Crostata con pasta sfoglia, delicata crema al limone e frutta fresca

Scorrere verso il basso

Crostata con pasta sfoglia, delicata crema al limone e frutta è un perfetto abbinamento tra il croccante e vellutato ma anche dolce e fresco. Il guscio furbo di pasta sfoglia riempito con una leggera e delicata crema al limone e panna viene guarnita con tantissima frutta fresca di stagione. La crostata è semplice da preparare ma si presenta molto scenografica tra i ciuffi di crema e tanti colori della frutta. L’ho preparata per l’occassione del mio 41essimo compleanno e al posto delle candele l’ho addobbato con un biscotto gigante di frolla decorato con la glassa reale ed è stato un grande successo. Ve la consiglio assolutamente come crostata con tanto sapore e gran effetto visivo.

Crostata con pasta sfoglia, delicata crema al limone e frutta fresca

Crostata con pasta sfoglia, delicata crema al limone e frutta fresca è una crostata facile ma con il grande effetto visivo. Crostata ricca di crema e frutta.
4.60 from 10 votes
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Tempo di attesa 2 ore
Tempo totale 3 ore 20 minuti
Portata Dolci
Cucina latto-ovo-vegetariano
Porzioni 1 crostata da 35 cm
Calorie 400 kcal

Ingredienti
  

Crema

  • 300 ml latte
  • 4 tuorli medi
  • 60 g zucchero semolato
  • 23 g fecola di mais o di patate
  • 8 g gelatina in fogli
  • 1 limone non trattato
  • 500 ml di panna da montare molto fredda

Crostata

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronto (la mia era da 35 cm)
  • 10 fragole
  • 20 mirtilli
  • 3-4 kumquat o pezzi di mandarini o altra frutta
  • q.b. di lamponi (io congelate)
  • q.b. pistacchio o mandorle sminuzzate

Istruzioni
 

Istruzioni Crostata con pasta sfoglia, delicata crema al limone e frutta fresca

  • Cominciate la preparazione srotolando la vostra pasta sfoglia su una teglia ricoperta con la carta da forno. Bucherellatela con la forchetta, spennellate con poco latte e cuocete nel forno statico preriscaldato a 180 °C per 15 – 20 minuti. Una volta cotta prendetela dal forno e fate raffreddare completamente. In caso la sfoglia si gonfiasse in modo irregolare basta premerla delicatamente con una forchetta.

Preparazione crema

  • Mettete in ammollo la gelatina in fogli in abbondante acqua fredda.
  • In una pentola piccola versate il latte e unite le parti gialle della buccia di un limone non trattato. Accendete la fiamma molto bassa e portate lentamente a bollore.
  • Mentre il latte si riscalda prendete una terrina, unite i tuorli, lo zucchero e la fecola. Mescolate con cura usando la frusta da cucina per far amalgamare bene gli ingredienti.
    Una volta che il latte viene a bollire unitelo gradualmente attraverso un setaccio al mix di tuorli. Scartate le bucce di limone. Mescolate bene dopodichè riversate il liquido di nuovo nella pentola. Posate sul fuoco basso e cuocete mescolando in continuazione finchè la crema non si addensa e ha la consistenza densa ma senza grumi. Versate la crema caldissima in un recipiente adatto a temperature alte e unite subito la gelatina strizzata tra le mani. Mescolate con molta cura per far sciogliere completamente la gelatina. Non vi preoccupate la vostra crema potrebbe perdere di consistenza, la vostra gelatina la stabilizzerà in avanti.
  • Coprite la crema con poca pellicola trasparente per evitare la creazione di parte densa e mettete da parte finchè non diventa completamente fredda. Una volta fredda preparate la seconda parte della crema. Montate a neve non troppo ferma la vostra panna da montare fredda.
  • Gradualmente unite la panna alla crema al limone e incorporatela delicatamente con una frusta da cucina o un cucchiaio. Una volta che l'avete completamente incorporata posate la terrina nel frigorifero per 1 – 2 ore per farla raffermare. Trascorso questo tempo rimescolate con vigore la vostra crema usando la frusta da cucina per renderla perfettamente liscia e vellutata. Versate la crema dentro una sac-à-poche e decorate il disco di pasta sfoglia preparato in precedenza.

Nota dall’autore di questa ricetta

  • Approfitto un secondo per dirvi che apprezzo tantissimo che avete deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara. ^_^

Decorazione

  • Decorate la vostra crostata con la frutta fresca tagliata e la granella di pistacchio. Potete unire diversi tipi di frutta in base alle vostre preferenze. Per questa versione ho usato le fragole, i lamponi (congelati), i mirtilli e i kumquat. Ho decorato il tutto con la granella di pistacchio per aggiungere una nota di colore verde. Una volta decorata potete servirla immediatamente anche se consiglio di aspettare qualche ora per far ammalgamare bene tutti gli ingredienti.
  • Siccome questa torta è stata preparata per il mio compleanno l'ho decorata con un biscotto gigante e ghiaccia reale. La ricetta sia per la frolla perfetta per i biscotti decorati sia per la ghiaccia reale potete trovare su questo medesimo sito nei link seguenti: Frolla per i biscotti decorati, Ghiaccia Reale per decorazione

Note

I valori nutrizionali inseriti vengono calcolati automaticamente a scopo puramente indicativo e pertanto non sono precisi.

Nutrition

Serving: 1crostataCalorie: 400kcal
Keyword arance, torta con pasta sfoglia
Tried this recipe?Let us know how it was!

Da conservare nel frigorifero e consumare entro 3 – 4 giorni.

lot of love. B.

p.s. Se cercate qualche altra ricetta per un dolce con la frutta vi consiglio Crostata perfetta con frangipane di mandorle e lamponi (foto sotto) oppure Torta messicana tres leches al cioccolato bianco e frutti di bosco (foto sotto).

1 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta