Paté di funghi e lenticchie cotto in forno

Questo paté di funghi e lenticchie cotto al forno è facile, veloce, salutare e tanto buono. È una valida alternativa per un classico paté cotto al forno per chi per motivi di salute o per le scelte alimentari personali non mangia la carne. Questo paté è denso anche se morbido e ricco di sapori forti come i funghi champignon, le lenticchie e le spezie varie come la paprika, origano e salvia. Perfetto per essere mangiato sia caldo sia freddo. Ottimo accompagnato da insalata fresca e leggera oppure un contorno di verdure caldo come la caponata siciliana o una peperonata.

Patè di funghi e lenticchie al forno

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Tempo totale: 1 ora, 15 minuti

Categoria: secondi piatti

Cuisine: vegano, senza glutine, senza lattosio

Porzione: per una teglia rettangolare 13 x 24 cm

Patè di funghi e lenticchie al forno

Ingredienti

  • 300 g di lenticchie marroni (io marca Bartolini)
  • 600 g di funghi champignon
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 cucchiaini di origano secco
  • qualche foglia di salvia fresca
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiaini di aceto di mele
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 50 ml di olio d’oliva
https://foodohfood.it/secondi-piatti/secondi-di-legumi/pate-funghi-lenticchie-cotto-forno

Istruzioni paté di funghi e lenticchie cotto in forno

Per questa ricetta ho usato le lenticchie umbre dell’azienda Bartolini.

Cuocete le lenticchie in abbondante acqua salata seguendo le indicazioni del produttore. Scolate e mettete da parte.

In una padella riscaldate due cucchiai di olio d’oliva. Aggiungete la cipolla tagliata a listarelle e l’aglio sminuzzato. Cuocete per circa 5 min a fuoco basso finché la cipolla non si ammorbidisce e diventa leggermente trasparente.

Alzate la fiamma e unite i funghi tagliati a rondelle. Girate non troppo spesso. Cuocete finchè i funghi perderanno la maggior parte della loro umidità per altri 8 minuti circa.

A questo punto aggiungete la paprika affumicata e la paprika dolce, qualche foglia di salvia fresca, l’origano e il pepe macinato fresco. Mescolate e unite l’aceto di mele e il vino bianco. Cuocete per altri 3 minuti circa a fiamma vivace mescolando spesso.

In un boccale di un frullatore posate le lenticchie cotte, i funghi speziati, 50 ml di olio d’oliva e 3 cucchiai di salsa di soia. Questa ricetta può essere anche creata usando il blender a immersione ma richiede più tempo per sminuzzare tutto.

Frullate il tutto mescolando spesso per far amalgamare bene tutti gli ingredienti. Assaggiate e aggiungete altra salsa di soia se volete il vostro paté di funghi e lenticchie più salato.

La cottura

Versate in una teglia rettangolare ricoperta con la carta da forno. Livellate la superfice con un cucchiaio e cuocete in forno statico preriscaldato a 180 °C per 45 minuti circa (10 minuti in più se preferite il vostro paté più asciutto).

Sfornate, fate intiepidire e prelevate dalla teglia (altrimenti diventa troppo morbido per colpa della condensa che si crea all’interno della teglia) e servite sia caldo sia freddo. Diventa più facile tagliare il paté una volta che diventa completamente freddo. Può essere riscaldato in padella tagliato a fette spesse oppure direttamente spalmato sopra una bruschetta croccante. Da conservare in frigorifero e da consumare entro pochi giorni.

lot of love. B.

p.s. Se cercate qualche altra ricetta buonissima con le lenticchie vi consiglio la mia Curry di lenticchie con il latte di cocco.


Note ricetta

Questa ricetta nasce grazie alla gentilissima collaborazione con Bartolini – azienda italiana che produce prodotti alimentari di alta qualità: olio extravergine di oliva, pasta, legumi e cereali, polente e farine

Paté di funghi e lenticchie cotto in forno
5 (100%) 1 vote

22 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts