Biscotti al burro salato e caffè

Non sono i più belli da guardare ma vi assicuro che questi biscotti al burro salato e caffè sono assolutamente favolosi. Sono talmente buoni che mentre scattavo le foto, con la scusa di non essere perfettamente rotondi, continuavo a mangiarli fino a rimanere con pochi pezzi. Si, lo ammetto. Ho mangiato quasi una teglia intera di biscotti e non me ne vergogno. 😀 Sono friabili ma non duri, con un delicato retrogusto di caffè che si sposa alla perfezione con il sapore del burro salato che lascia in bocca un piacevole retrogusto di latte. Prima di cuocerli li ho ricoperti di zucchero semolato che aggiunge una piacevole dolce croccantezza. Uno tira l’altro!

Biscotti al burro salato e caffè
Vota questa ricetta
6 voti

Tempo di prep: 10 minuti

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo totale: 25 minuti

Categoria: dolci

Cucina: vegetariano

Autore B S

Porzioni:  circa 21 biscotti

Biscotti al burro salato e caffè

Assolutamente deliziosi, facili e con pochi ingredienti biscotti al burro salato e caffè.

Ingredienti

  • 120 g di burro salato morbido (io Lurpak)
  • 85 g di zucchero semolato + altro per la superfice dei biscotti
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di caffè macinato
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 150 g di farina 00
  • Leggi le istruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 2 ore.

Istruzioni biscotti burro salato e caffè

Per questa ricetta ho usato il burro non salato di Lurpak.

In una terrina montate il burro con lo zucchero per un paio di minuti finché non diventa chiaro e leggero.

Unite l’uovo, l’estratto di vaniglia e il caffè macinato e montate ancora con le fruste per amalgamare bene gli ingredienti.

A questo punto aggiungete la farina e incorporatela con la spatola.

Posate l’impasto morbido sopra un foglio di pellicola trasparente. Aiutandovi con le mani create un rullo di diametro circa 3 – 4 cm. Avvolgete in modo stretto nella pellicola e ponete nel freezer per circa 2 ore. Se il vostro rotolo è troppo morbido ponetelo nel freezer per mezz’ora dopodiche togliete dal freddo, dategli una forma desiderata e rimettete nel freezer per il tempo rimanente.

La cottura

Prendete una teglia in alluminio da muffin. Imburrate leggermente il fondo e spolverizzate con la farina.
*Questo metodi di cottura è assolutamente facoltatico. Potete cuocere i vostri biscotti su una semplice teglia da forno ricoperti con la carta da forno. Io preferisco la teglia da muffin perchè così i biscotti non si attaccano tra di loro nel caso se ne mettano troppi sulla teglia tradizionale.

Prendete il vostro rullo dal freezer e dividetelo in biscotti alti 1 cm. Da questa dose ho ricavato 21 biscotti. Versate un po’ di zucchero semolato sopra un piattino. Premete la parte che sarà la parte superiore del biscotto sopra lo zucchero e posatelo dentro la teglia da muffin. Procedete nella stessa maniera con il resto dei biscotti.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180 °C per 13 – 15 minuti. Sfornate, prelevate dalla teglia e fate raffreddare completamente prima di servire. Da tenere in un recipiente chiuso.

lot of love. B.

p.s. Se cercate invece una ricetta di biscotti sfiziosi dal sapore intenso e particolare vi consiglio Biscotti di grano saraceno e cioccolato.

Note ricetta

Questa ricetta è stata creata grazie alla collaborazione con Lurpak. Eccellente burro danese perfetto per l’alta pasticceria e gustosissimo per l’uso casalingo

50 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts