Stelle di pasta sfoglia ripiene di caponata

Stelle di pasta sfoglia ripiene di caponata è una ricetta nata dall’ispirazione del momento. E’ arrivato questo periodo dell’anno in cui ogni blogger che si rispetti deve preparare almeno una ricetta super natalizia e io non intendo essere da meno. Ho aperto il mio frigo, ho guardato la pasta sfoglia, lei ha guardato me e mi ha detto: vedi che scado tra 5 giorni 😀 Subito mi si è accesa la lampadina in testa e ho deciso di preparare un antipasto natalizio. Mentre il ripieno alla caponata è nato dalla voglia di inserire le olive verdi.

Questo antipasto è molto semplice da preparare e sfizioso. Ho usato una ricetta di caponata al pomodoro che uso spesso in casa mia. Lo so che non è una tipica ricetta di tradizione ma è la caponata che piace a noi. Se pensate che la vostra ricetta che preparate in casa sia migliore siete liberissimi di non usare la mia. Vi consiglio però di posizionare le olive verdi al centro della stellina perchè creano un effetto molto carino. Infatti so per certo che gli antipasti di pasta sfoglia con le olive verdi piacciono a tanti e per questo mi permetto di consigliarvi anche un’altra mia ricetta: Le caramelle di pasta sfoglia con le olive verdi

Stelle di pasta sfoglia ripiene di caponata
Vota questa ricetta
4 voti

Tempo di prep: 30 minuti

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo totale: 50 minuti

Categoria: antipasto

Cucina: vegetariano

Autore B S

Porzioni:  per circa 30 stelline

Stelle di pasta sfoglia ripiene di caponata

Sfizioso, facile e saporito antipasto di Natale con pasta sfoglia ripiena di caponata e olive verdi.

Ingredienti

    Caponata al pomodoro
  • 1 melanzana grande
  • q.b. di sale
  • 2 – 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla rossa
  • 1 piccola costa di sedano
  • 2 cucchiaini di capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 250 ml di acqua
  • 500 ml di passata al pomodoro
  • sale q.b.
    Stelle di pasta sfoglia
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
  • q.b. di olive verdi in salamoia
  • latte
  • Leggi le istruzioni sotto.

Istruzioni caponata

*Da questa ricetta ho avuto circa 3 tazze di caponata invece per circa 30 stelline serve circa 1 tazza.

Lavate e asciugate le melanzane. Tagliatele a dadini piuttosto piccoli. Posate sopra un setaccio e cospargete di sale. Lasciate riposare per un’ora circa per far rilasciare la loro acqua amarognola.

Trascorso questo tempo di riposo sciacquate sotto l’acqua corrente fredda e asciugate usando la carta da cucina. Irroratele con 2 – 3 cucchiai d’olio evo e mescolate bene per farle ricoprire completamente. Posate su una teglia ricoperta con la carta da forno e cuocete nel forno preriscaldato a 200 °C per circa 20 minuti.

Una volta cotte sfornate e fate intiepidire.

In una padella riscaldate 1 cucchiaio d’olio. Unite le cipolla e l’aglio sminuzzati. Rosolateli a fuoco basso finchè non si ammorbidiscono.

Unite il sedano sminuzzato fine, i capperi precedentemente sciacquati dal sale, lo zucchero e l’aceto di mele. Cuocete per un paio di minuti.

Unite le melanzane cotte, la passata di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua.

Cuocete a fuoco medio basso per circa 30 minuti, mescolando spesso, assaggiando e unendo sale e pepe all’occorrenza finchè la caponata non si addensi. Spegnete la fiamma e fate raffreddare completamente.

Istruzioni stelle di pasta sfoglia ripiene

Stendete il rotolo di pasta sfoglia. Usando il taglia biscotti a forma di stella segnatevi con delicatezza gli spazi per creare gli stuzzichini. Ponete su ogni stellina circa un cucchiaino di caponata.

Su ogni stella posate un oliva verde tagliata a metà.. Coprite il ripieno con l’altra pasta sfoglia o come me piegando il cerchio a meta. Premete la pasta sfoglia attorno al ripieno per farla aderire. Intagliate una fessura sopra ogni oliva per farla fuoriuscire.

Ritagliate le vostre stelle usando il taglia biscotti e spostatele sulla teglia ricoperta con la carta da forno dopodichè spenellate con il latte per la doratura.

Cuocete nel forno statico preriscaldato a 200 °C per 15 – 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare prima di servire.

lot of love. B.

40 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts