Panini con i semi di sesamo

Questi sfiziosi panini con i semi di sesamo dalla forma particolare sono molto gustosi e belli da vedere.

Panini con i semi di sesamo
Vota questa ricetta
2 voti

Tempo di prep: 30 minuti

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo totale: 45 minuti

Categoria: lievitati

Cucina: vegetariano

Autore B S

Porzioni:  per 4 persone circa

Panini con i semi di sesamo

Sfiziosi panini con i semi di sesamo.

Ingredienti

  • 340 g di farina 00
  • 65 g di amido di patate
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco (vedi le note per dimezzare il lievito)*
  • 45 ml d'olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di sale
  • 160 ml d'acqua tiepida
  • q.b. di semi di sesamo nere e bianche
  • Leggi le istruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 1 ora e 30 minuti.

* Per conservare più a lungo le vostre morbide e fragranti foccacce, pizze, brioche e altri lievitati fatti con il lievito di birra, dimezzate il lievito e prolungate i tempi di lievitazione.

Istruzioni: Panini morbidi con i semi di sesamo

In un recipiente mescolate l’acqua con il lievito secco e lo zucchero e mettete da parte finchè non si gonfia o fa delle bollicine.

In una terrina ampia mescolate la farina con amido e il sale. Unite l’uovo, l’olio e il mix di lievito.

Mescolate e impastate a mano per 10 minuti oppure potete usare l’impastatore elettrico per un paio di minuti in meno. Quando l’impasto è liscio ed omogeneo posatelo in una terrina leggermente unta con l’olio d’oliva, coprite il recipiente con la pellicola trasparente e mettete a lievitare in un posto caldo per 1 ora o fino a quando non raddoppia il volume.

I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Sgonfiate l’impasto. Dividete in 8 pezzi e sul piano di lavoro leggermente infarinato allungate l’impasto in lunghe strisce. Versate sopra un po’ di semi di sesamo e rotolate la striscia per farle aderire.

Tagliate la pasta con un coltello o con le forbici lungo il lato, formando tante frange larghe circa 1 cm.

Arrotolate le strisce a spirale sovrapponendo gli strati. Trasferite su una teglia rivestita con la carta da forno. Coprite con il canovaccio di cotone e fatele gonfiare per mezz’ora circa in un luogo caldo. Trascorso questo tempo sbattete un uovo con un po’ d’acqua e spalmate delicatamente i panini.

Infornate nel forno preriscaldato a 220 °C per 15 minuti circa. Prima di servire fateli raffreddare.

lot of love. B.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

0 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts