Pane ai semi di papavero

Semplice e buon pane ai semi di papavero con il lievito di birra. I semi di papavero aggiungo a questo pane una favolosa croccantezza e un sapore particolare mentre l’aggiunta di farina integrale di segale un delicato retrogusto rustico.

Pane ai semi di papavero
Rate this recipe

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Tempo totale: 1 ora, 5 minuti

Categoria: lievitati

Cuisine: vegetariano

Servings: 1 pagnotta rotonda

Pane ai semi di papavero

Semplice pane con lievito di birra ai semi di papavero.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00 o 0 (io Garofalo W260)
  • 100 g di farina integrale di segale
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 1.5 cucchiaino di sale
  • 50 g di semi di papavero
  • 350 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero per la guarnizione
  • Leggi le istruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 3 ore.

https://foodohfood.it/pane-e-lievitati/semplici-con-pane/840-pane-ai-semi-di-papavero

Istruzioni: Pane ai semi di papavero

In una terrina mescolate le farine, il lievito di birra, i semi di papavero e lo zucchero.

Unite l’acqua tiepida e cominciate a impastare. Dopo 1 minuto unite il sale e continuate a impastare a mano o nella planetaria per 10 minuti circa o finché l’impasto non diventerà elastico e omogeneo.

Spostate l’impasto in una terrina leggermente unta con olio d’oliva, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare in un luogo caldo finché non raddoppia il volume. Il mio ha raddoppiato in circa 2 ore. I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Sgonfiate l’impasto, lavoratelo brevemente, create una pagnotta e posatela sopra un foglio di carta da forno. Coprite con un canovaccio di cotone e fate lievitare ancora per un’altra ora circa.

Prima di infornare la pagnotta spennellatela con poca acqua e spolverate con un cucchiaio abbondante di semi di papavero dopodiché incidetela a croce.

Per questa ricetta ho usato la cottura nella pentola di ghisa con il coperchio. Se non possedete una pentola così il pane può essere benissimo cotto su una teglia da forno preriscaldata.

Preriscaldate il forno a 250 °C con la pentola di ghisa (o la teglia) nel forno. Una volta che il forno raggiunge la temperatura abbassate a 220 °C. Con attenzione prelevate la pentola (teglia) dal forno e adagiatevi sopra il pane con la carta da forno dopodiché reinserite nel forno. Cuocete 30 minuti con la pentola coperta e 20 minuti con la pentola scoperta (50 min sulla teglia, coprite con l’alluminio se il pane si colora troppo velocemente).

Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire.

lot of love. B.


Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

0 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts