Mini banana cake con la crema al cioccolato fondente

Assolutamente buonissimo e sfizioso questo mini banana cake è una vera delizia. Il mio assaggiatore personale e uno dei critici più duri è mio marito. Semplicemente per il fatto che ha dei gusti molto semplici e spesso tradizionali (il suo dolce preferito è la torta Margherita con la crema pasticcera) mentre a me piace sperimentare con i sapori fantasiosi e intensi. Con mia grande sorpresa questo dolcino gli è piaciuto tantissimo e li ha divorati. ^_^

Il banana cake è morbido anche se abbastanza denso. Il suo distinto sapore alla banana è spezzato dal delicato retrogusto salato che si sposa alla perfezione con la crema al cioccolato fondente. La crema è vellutata e morbida. Questa crema è la mia versione modificata della tradizionale ganache al cioccolato. L’aggiunta della poca dose di gelatina e burro permette alla ganache di essere congelata.

Come potete notare ho aggiunto questo dolcino tra i cupcake invece che tra i dessert. Questo per il semplice fatto che questi dolcini possono essere cotti all’occorrenza in una classica forma da cupcake e decorati con la ganache preparata usando la saccapoche e non nelle le forme di silicone che devono essere congelate.

Per questa ricetta ho usato la forma in silicone Kit Pop Eclair da Silikomart.

Istruzioni crema al cioccolato

Nel caso vorreste preparare la crema per decorare i cupcake raddoppiate la dose.

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti circa.

Portate la panna fino al punto di bollore. Spegnete la fiamma e aggiungete i cioccolati precedentemente sminuzzati. Lasciate a riposo per qualche minuto dopodichè mescolate accuratamente usando la frusta fino al completo scioglimento del cioccolato. Unite la gelatina strizzata tra le mani e mescolate ancora finchè non è completamente sciolta. Infine unite il burro e incorporatelo gentilmente.

Versate la ganache nella forma di silicone e posate nel frigorifero per farlo raffermare. Una volta che la crema si è addensata posatela nel freezer per farla congelare completamente (circa 6 ore).

Nel caso prepariate la crema per i cupcake fatela intiepidire e posate il recipiente nel frigorifero per farla raffermare. Appena la crema è pronta mescolatela delicatamente e usate la saccapoche per decorare i cupcake. Sconsiglio di tenere la crema nel frigorifero per troppo tempo prima di usarla come decorazione perchè tende a indurirsi interiormente.

Istruzioni per i mini banana cake

Mescolate lo zucchero con l’uovo usando la frusta.

Aggiungete la vaniglia e il latte e mescolate bene dopodichè unite il burro sciolto.

Unite la farina setacciata con il sale e il lievito istantaneo e mescolate accuratamente con la frusta.

Infine aggiungete la banana precedentemente schiacciata con la forchetta e incorporatela nell’impasto.

Dividete l’impasto tra le forme usate fino a circa 3/4 di altezza. Cuocete nel forno statico preriscaldato a 175 °C per 25 – 30 minuti (25 minuti circa in caso di cupcake). Sfornate e fate intiepidire prima di prelevare dalla teglia e far raffreddare completamente. Eliminate qualsiasi protuberanza con un coltello affilato per livellare i dolcini.

Decorate con la crema preparata togliendola dagli stampi e posandola delicatamente sopra il banana cake. La crema si scongela in pochissimo tempo e il dolcino è pronto per essere mangiato. Se vi aggrada guarnite con del cocco essiccato e il cioccolato grattugiato e servite.

lot of love. B.

Note ricetta

Questa ricetta nasce dalla collaborazione con Silikomart – azienda specializzata nella produzione di stampi in silicone e utensili per la pasticceria, la cucina e la gelateria.

0 0 vote
Article Rating
59 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts