Panini veloci allo yogurt fatti in padella

Veloci e sfiziosi panini allo yogurt fatti in padella. Fragranti e saporiti con un leggero profumo di yogurt naturale. Perfetti per accompagnare stufati di carne o di verdure ma anche come spuntino con un velo di marmellata.

Istruzioni: Panini veloci allo yogurt fatti in padella

In una terrina mescolate la farina Manitoba con il lievito, lo zucchero e il sale. Unite lo yogurt e l’olio e cominciate a mescolare.

Aggiungete l’acqua tiepida e mescolate. Impastate a mano o nella planetaria fino a ottenere l’impasto liscio ed elastico (10 minuti circa).

Dividetelo in 6 – 8 pezzi. Create dei filoncini che andrete ad appiattire leggermente. Posatele su una teglia ricoperta con un poco di farina, coprite con un canovaccio di cotone e fate lievitare in un luogo caldo per 45 – 1 ora circa.

I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Riscaldate la padella. Mettete il filoncino sulla padella e cuocete per circa 60 secondi con il coperchio sulla padella. Girate e proseguite allo stesso modo. Rigirate i panini (senza schiacchiarli) un altro paio di volte o finchè non sono completamente cotti dentro. Bisogna sperimentare con la fiamma per capire la temperatura perfetta. La fiamma troppo alta brucerà i panini invece quella troppo bassa li renderà troppo asciutti alla fine della cottura.

Spostate il panino cotto sul piatto e proseguite il procedimento finchè non finite l’impasto. Questi panini sono migliori se consumati durante la giornata.

lot of love. B.

p.s. Se cercate un’altra ricetta per i panini molto semplici nel sapore e nella preparazione controllate i miei Panini facili per la colazione.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook
39 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta