Monkey bread cannella e mele – torta lievitata ricca di palline soffici

Questa volta vorrei proporvi una torta lievitata ricca di palline soffici ricoperte di zucchero e cannella e variegate con soffici pezzi di mele ossia il Monkey Bread. Tradizionalmente il monkey bread viene cotto in una pirofila da ciambella ma questa volta ho optato per una versione rettangolare che lascia più liberta di lievitazione. La torta è ricca di sapori autunnali e ricoperta con una golosa e appicicaticcia crema al formaggio spalmabile che ho usato nelle altre ricette lievitate e che vi è piaciuta tanto. Da provare.

Monkey bread cannella e mele – torta lievitata ricca di palline soffici

Monkey bread cannella e mele è torta lievitata ricca di palline soffici e frutta. Brioche morbida con la glassa.
5 from 3 votes
Preparazione 30 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo di attesa 2 ore 30 minuti
Tempo totale 3 ore 35 minuti
Portata brioche
Cucina latto-ovo-vegetariano
Porzioni 1 teglia rettangolare 24 x 24 cm
Calorie 250 kcal

Ingredienti
  

Brioche

  • 80 g burro
  • 320 ml latte
  • 65 g zucchero
  • 3 g lievito di birra secco
  • 500 g farina 00 o 0
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Copertura brioche

  • 20-30 g zucchero bianco
  • 20-30 g zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di cannella

Mele in padella

  • 5 mele grandi
  • 3-4 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di burro
  • 4 cucchiai d'acqua
  • 1 limone non trattato (la buccia)

La glassa

  • 160 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 120 g di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di latte
  • q.b. di mandorle tritate per la decorazione

Istruzioni
 

Istruzioni Monkey bread cannella e mele – la brioche

  • Riscaldate il latte insieme al burro finchè quest’ultimo non si sarà completamente sciolto. Mettete da parte per farle intiepidire. Una volta che il latte è appena caldo unite l’estratto di vaniglia, lo zucchero e il lievito di birra secco. Mescolate e mettete da parte per 5-10 minuti finchè il lievito non diventa schiumoso.
  • In una terrina versate la farina e il sale. Unite il latte con il lievito e mescolate bene con il cucchiaio finchè non ci sono più visibili tracce di farina. Mettete da parte per 5 minuti per far assorbire bene i liquidi dalla farina.
  • Lavorate l’impasto a mano o nella planetaria per 10 minuti o finchè l’impasto non diventa liscio, elastico e non appiccicoso. Create una palla d’impasto e posatela in una ciotola leggermente unta. Coprite con il canovaccio di cotone e lasciate a lievitare in un luogo caldo finchè non raddoppia di volume, nel mio caso 2 ore.
  • I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Nota dall'autore di questa ricetta

  • Approfitto un secondo per dirvi che apprezzo tantissimo che avete deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara. ^_^

Cottura mele e la formazione

  • Sbucciate le mele. Eliminate il torsolo e tagliate ogni mela a pezzettini non troppo piccoli. Ponete in una padella antiaderente con la buccia grattugiata di un limone non trattato, zucchero, acqua e burro. Accendete la fiamma media.
  • Saltate le mele per 5-8 minuti girando frequentemente. La mela deve ammorbidirsi un po’ ma non perdere totalmente la sua croccantezza. Spegnete la fiamma e fate raffreddare completamente.
  • Trascorso il tempo neccessario sgonfiate l’impasto. Dividetele in tanti pezzi dello stesso peso creando delle palline grandi quanto noci.
  • Mescolate lo zucchero bianco con lo zucchero di canna e cannella. Rotolate ogni pallina dentro il mix preparato per ricoprirle completamente.
  • Ungete una teglia rettangolare in ghisa o in vetro con poco burro. Se usate una teglia in metallo rivestitela con la carta da forno. Posate le vostre palline nella teglia alternandole con i pezzi di mela e sovrapponendo une con l'altre.
  • Cuocete in forno statito preriscaldato a 180 ° per 35 minuti circa. Sfornate e fate raffreddare completamente.

La glassa

  • Preparate la glassa mescolando con la frusta il formaggio spalmabile tipo Philadelphia con il latte e infine con lo zucchero a velo setacciato. Se volete la vostra glassa più liquida aggiungete altro liquido. Al contrario se la volete più densa limitate l’uso del latte. Passate la glassa attraverso il setaccio per eliminare eventuali grumi. Ricoprite la vostra brioche con la glassa preparata.
  • Usando il pennello da cucina spalmate la crema in modo uniforme sulle palline di brioche dopodichè decorate con delle mandorle tritate e servite.

Note

I valori nutrizionali inseriti vengono calcolati automaticamente a scopo puramente indicativo e pertanto non sono precisi.

Nutrition

Serving: 1tegliaCalorie: 250kcal
Keyword brioche al burro, brioche al latte, brioche dolci, brioche morbida, brioche soffice, cannella, dolci di Natale, formaggio spalmabile, mele, Philadelphia, ricetta brioche, ricette di Natale, torta di Natale
Tried this recipe?Let us know how it was!

Da conservare nel frigorifero coperta e consumare entro un paio di giorni.

lot of love. B.

p.s. Se cercate qualche altra ricetta per le torte lievitate controllate la mia Torta cinnamon roll gigante – brioche morbida alla cannella e la glassa (foto sotto) oppure Panini brioche morbidi ripieni di crema alla vaniglia (foto sotto).

1 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta