Panini con carciofi e tonno

Un’idea per i panini semplici ma molto saporiti con i carciofi cotti al vapore e il tonno. Questo panino anche se diverso da soliti abbinamenti è molto saporito ed è perfetto per essere preparato anche la sera precedente e consumato il giorno seguente.

Istruzioni: Panini con carciofi e tonno

Il seguente passaggio può essere preparato il giorno precedente. Indossate i guanti monouso o strofinate le mani con il limone per non farle annerire pulendo i carciofi. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne fino ad arrivare al cuore del carciofo dal colore più chiaro. Tagliate la punta del carciofo e il gambo lasciandone solo la parte tenera. Dividete i carciofi a metà, eliminate la peluria interna e sbucciate il gambo rimasto. Mettete il carciofo in una bacinella con l’acqua fredda e il succo di mezzo limone e proseguite in questo modo fino a pulire tutti i carciofi.
Cuocete i carciofi a vapore (o usando il vostro metodo preferito) circa 15 – 20 minuti o finchè non risultano teneri. Mettete i carciofi da parte per farli intiepidire.

Dividete i carciofi a pezzi più piccoli, aggiungete il succo di limone e il sale a piacere e mescolate.

Dividete i panini a metà. Rivestite le due metà dei panini con i baby spinaci, su una parte posate dei carciofi, su un’altra il tonno precedentemente scolato. Aggiungete la maionese a piacere. Unite le due metà dei panini e servite.

lot of love. B.

p.s. Se cercate un’altra ricetta molto semplice con il tonno in scatola controllate la mia ricetta di Pasta con le alghe wakame, zenzero e tonno.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

1 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts