Quantcast

Antipasto di ravanelli crudi salati

Sono arrivata a questa ricetta di antipasto di ravanelli crudi salati studiando diverse idee d’origine asiatica. Questo veloce antipasto non solo mi ha ispirato per la sua semplicità e il modo di presentarsi ma soprattutto per il metodo di preparazione. I ravanelli crudi tagliati in modo particolare e poi immersi in acqua salata cambiano la loro struttura. Non sono più duri, croccanti e piccanti ma si ammorbidiscono e diventano molto piacevoli al palato. Mentre normalmente per me è difficile mangiare più di un ravanello fresco dopo questa procedura posso tranquillamente farne sparire una decina e chiedere se c’è ne sono ancora. 😀 Lo consiglio vivamente come antipasto di verdure sfizioso e particolare.

Antipasto di ravanelli crudi salati
Vota questa ricetta
2 voti

Tempo di prep: 15 minuti

Tempo totale: 15 minuti

Categoria: antipasto

Cucina: vegan, senza glutine, senza lattosio

Porzioni: 10 ravanelli

Antipasto di ravanelli crudi salati

Facile e divertente antipasto di verdure.

Ingredienti

  • 240 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 10 ravanelli
  • 1/2 (mezzo) cucchiaio di olio d’oliva
  • 1/2 (mezzo) cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • Leggi le instruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 30 minuti.

https://foodohfood.it/semplici-di-antipasti/antipasti-con-verdure/antipasto-ravanelli-crudi-salati

Istruzioni antipasto di ravanelli crudi salati

Lavate i vostri ravanelli e eliminate le foglie e la punta della radice. Prendete un cucchiaio e posate sopra un ravanello. Prendete un coltello affilato e create dei tagli vicini tra di loro. Il cucchiaio vi serve per fermare il coltello e non tagliare il ravanello fino in fondo.

Rigirate il ravanello. Eseguite di nuovo i tagli vicini tra di loro, usando il cucchiaio come la base, ma questa volta fatele in senso obliquo. In questo modo il ravanello non sarà affettato ma rimarrà compatto e solo scolpito.

Posate i ravanelli in una ciotola dove avrete mescolato acqua e un cucchiaino di sale e lasciateli in ammollo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo scolate i ravanelli. Sciacquateli sotto acqua fredda per eliminare l’eccesso di sale.

In una terrina mescolate olio, zucchero e aceto di vino bianco. Aggiungete i ravanelli, mescolate e servite. Da conservare nel frigorifero e servire come un antipasto di verdure facile e sfizioso.

lot of love. B.

p.s. Se vi piaciono le ricette particolari con le verdura ho pensato che potrebbe anche piacervi la mia ricetta di: Chips di patate dolci americane al forno.

13 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts