Torta tres leches al cioccolato

Torta tres leches al cioccolato e’ una golosa torta inzuppata con tre tipi di latte di origine messicana. Tres leches significa letteralmente “tre latti” e questa torta è un simil pan di spagna al cioccolato imbevuto di una miscela di latte dolce. È una torta deliziosamente ricca e umida che riceve sempre complimenti ogni volta che viene servita. Ricoperta con un goloso strato di panna montata al cioccolato soddisferà anche i piu grandi amanti di torte al cioccolato.

Ricetta originale Emma’s Goodies.

Istruzioni torta tres leches al cioccolato

Scogliete 70 g di burro con 35 g di cioccolato e mettete da parte per farli intiepidire

Cominciate a montare i bianchi con un goccio di succo di limone. Appena i bianchi cominciano a diventare chiari e schiumosi cominciate ad aggiungere 150 g di zucchero un cucchiaio alla volta. Montate finche’ lo zucchero non e’ ben incorporato e il mix diventa chiaro, schiumoso e lucente. Mettete da parte.

In una terrina scogliete 45 g di cacao amaro con 130 g di latte precedentemente riscaldato. Mescolate fino a completo scoglimento del cacao dopodiche’ unite il cioccolato con il burro sciolto. Mescolate bene, unite anche tre tuorli e girate ancora.

A questo punto unite 100 g di farina e 1 cucchiaino e mezzo di lievito istantaneo per i dolci, tutti precedentemente setacciati. Mescolate brevemente giusto per far amalgamare gli ingredienti e non avere tracce visibili di farina.

Cominciate a aggiungere i bianchi montati unendo qualche qualche cucchiaiata e mescolatelando delicatamente con movimenti dal basso verso alto. Aggiungete il resto dei bianchi e incorporateli delicatamente

RRivestite una teglia rettangolare da 22 – 25 cm con carta da forno e versate l’impasto preparato.

La cottura

Cuocete nel forno preriscaldato a 160 C per 25 minuti. Controllate con lo stecchino la cottura della torta. Io cuocendo la torta nella teglia di vetro ho dovuto aggiungere altri 8 minuti di cottura alzando la temperatura a 180 C.

Sfornate e fate intiepidire dopodiche’ rigirate la torta e fatela intiepidire completamente su una grata da cucina. Una volta che e’ completamente fredda mettetela nuovamente nella vostra teglia pulita. Posatela sempre con la parte di sopra messa in fondo (come da foto).

La bagna

Preparate la bagna di tre latti. In una terrina posate 15 g di cacao e 28 g di cioccolato amaro fatto a pezzettini piccoli. Unite 120 ml di latte caldo e mescolate bene finche’ il cioccolato non e’ completamente sciolto. A questo punto unite 70 ml di panna fredda e 130 ml di latte condensato dolce. Mescolate per bene, buccherellate la superfice della torta con la forchetta e versateci sopra la bagna attraverso il setaccio per eliminare eventuali pezzi di cioccolato non sciolto.

Posate la teglia ricoperta con la pellicola trasparente, nel frigorifero per far assorbire la bagna. La ricetta originale consiglia minimo 1 ora ma io ho notato risultati migliori dopo l’ intera notte. Ricordatevi anche che dovete preparare la panna montata al cioccolato che ha bisogno di essere messa in frigo per 6 ore per essere montata. Organizzatevi con il tempo preparando la panna prima oppure facendola riposare nel frigo insieme alla torta tutta la notte.

La panna montata al cioccolato

Riscaldate 125 ml di panna da montare e versatela sopra i 40 g di cioccolato fondente fatto a pezzettini piccoli. Mescolate per farlo scogliere. Unite 1 cucchiaino di zucchero e 1 cucchiaino di cacao amaro e i restanti 125 ml di panna fredda e mescolate bene per far amalgamare . Posatela nel frigorifero per circa 6 ore.

La mattina successiva montate la panna a neve ferma.

Tradizionalmente viene servita direttamente nella teglia lasciando la bagna che ha avanzato. Questo modo rende la torta leggermente meno facile da tagliare ma piu’ ricca perche’ potete unire qualche cucchiaino di bagna nel piatto.

Decoratela con la panna montata al cioccolato e posatela nel frigorifero per 30 minuti.

Servitela accompagnata da qualche pezzo di frutta fresca di stagione per aggiungere una nota fruttata.

Da conservare nel frigorifero.

lot of love. B.

p.s. Se vi piacciono le torte al cioccolato semplici vi consiglio la mia Torta al cioccolato e olio d’oliva con la marmellata di arance.

5 1 vote
Article Rating
21 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts