Torta quadrotti al cioccolato panna e mascarpone

Oggi vorrei proporvi una ricetta davvero semplice ma tanto buona ossia torta “quadrotti” al cioccolato, panna e mascarpone. Questa torta è perfetta per essere tagliata sia a quadrotti sia a rettangoli o altre forme da voi scelte. E’ perfetta per essere servita durante la cena in famiglia oppure durante un compleanno con tanti bambini in quanto può essere divisa in porzioni prima e servita al momento del bisogno.

La parte della torta è una morbida e deliziosa torta al cacao senza il lievito e senza il burro ma con la panna montata nell’impasto. Morbida e delicata, questa torta risulta quasi interamente piatta e non si sbriciola. La crema invece è una semplice e deliziosa crema con panna, mascarpone e zucchero a velo. Il tutto decorato con il cioccolato sciolto per la copertura extra golosa. Questi quadrotti al cioccolato piacciono tanto ai bambini ma anche agli adulti che preferiscono torte semplici e morbide.

Preparazione torta panna e cioccolato

Per preparare questo dolce al cioccolato ho usato una teglia rettangolare 22×18 cm e 5 cm in altezza. Se intendete fare delle torte più grandi dovrete aumentare le dosi degli ingredienti. Ungete e infarinate leggermente la teglia oppure come me ricopritela con la carta da forno.

Montate le uova con lo zucchero semolato per 15 minuti finchè non diventano molto chiare, schiumose e raddoppiano il volume. Questo passaggio è necessario per far diventare la torta morbida e deliziosa.

Aggiungete la farina 00 e il cacao setacciato e l’estratto di vaniglia. Mescolate il tutto brevemente con il mixer. Nella seconda terrina montate la panna. Incorporatela delicatamente nell’impasto con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

La cottura

Versate l’impasto nella teglia, livellate e sbattete delicatamente per eliminare le bolle d’aria. Cuocete in forno statico preriscaldato a 160 – 170 °C per 40 minuti circa o finchè lo stuzzicadente inserito al centro della torta risulta pulito.

Sfornate e fate intiepidire per 10 minuti. Prelevate la torta dalla teglia e capovolgetela per abbassare qualsiasi rialzo in superficie e fate raffreddare completamente su una grata da cucina. Una volta fredda tagliate via i lati per renderla perfettamente rettangolare dopodichè dividetela a metà.

Preparazione crema di mascarpone, panna montata e zucchero a velo

In una ciotola oppure un boccale alto versate la panna da montare fredda e il mascarpone freddo. Mescolateli insieme per evitare gli schizzi dopodichè montate usando le fruste elettriche per un paio di minuti finchè la crema non si addensa e diventa spalmabile. Ora unite lo zucchero a velo e la vaniglia e incorporate bene con le fruste. Posate nel frigorifero fino al momento dell’uso.

Nota dall’autore di questa ricetta

Aproffitto un secondo mentre state preparando la vostra torta per dirvi che apprezzo tantissimo che abbiate deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere ne sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara.

Come assemblare la torta panna e cioccolato

Per comodità consiglio di rimettere la parte inferiore della torta nella teglia. Adesso aggiungete il composto al mascarpone e livellate su tutta la superficie. Ricoprite con la seconda parte e premete con delicatezza dopodichè passate alla preparazione della glassa.

Per preparare la ganache riscaldate la panna fino al bollore. Unite il cioccolato fondente spezzettato e mescolate finchè non si scioglie completamente. Aspettate 5 minuti dopodichè versate sopra la torta. Appiattite con il coltello o un cucchiaio dopodichè rimettete nel frigorifero. Intanto sciogliete altro cioccolato a bagnomaria. Decorate a piacere la superficie con la ganache.

Questo dessert raggiungerà la consistenza perfetta dopo diverse ore nel frigorifero per questo consiglio di tagliarla e servirla dopo qualche ora.

lot of love. B.

p.s. Se vi piacciono i dolci facili vi consiglio anche la mia ricetta di Torta soffice di mele e noci (foto sotto).

75 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts