Torta cioccolato e fragole con lo stampo in silicone

Per il compleanno di un’amica mi è stato chiesto di preparare una torta che avesse tanto cioccolato e con la frutta, allora non potevo fare altro che preparare questa torta al cioccolato e fragole usando un bellissimo stampo in silicone. La parte inferiore non è nient’altro che un favoloso brownie al cioccolato fondente che è denso e taaanto dolce e cioccolatoso. Per la parte superiore ho deciso di preparare un cremoso al mascarpone e cioccolato bianco che come sempre sorprende tutti con la sua consistenza vellutata. Invece per la parte di frutta ho deciso di abbinare la crema chiara con inserti creati con il gelée alle fragole. Il tutto decorato con ribes, fragole e uva rossa. Questa torta è una sinfonia di golosità.

Torta al cioccolato fatta con lo stampo in silicone – gelée di fragole

Per questa ricetta ho usato lo stampo in silicone Color prodotto da Silikomart.

Preparate la parte della crema la sera precedente. Frullate le fragole e passatele attraverso un setaccio fine per eliminare i semi. Intanto mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

Prelevate circa 150 ml di fragole frullate, unite lo zucchero, lo zest e il succo di limone e mescolate. Versate nel pentolino e portate a bollore mescolando spesso. Spegnete la fiamma. Aspettate che il liquido sia molto caldo ma non bollente e unite la gelatina strizzata bene tra le mani. Mescolate per farla sciogliere completamente. Aggiungete la miscela al resto delle fragole frullate e mescolate per bene. Versate il composto dentro gli spazi della teglia in silicone come nella foto.

Posate lo stampo di silicone nel frigo. Lasciate il resto del gelée liquido a temperatura ambiente, lo useremo più tardi. E cominciate a preparare la crema con il mascarpone.

Istruzioni cremoso al mascarpone e cioccolato bianco

Per il cremoso al cioccolato bianco mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Scogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e mettete da parte.

Portate a bollore la panna mescolata con il latte e il miele. Spegnete la fiamma e appena il liquido non è super bollente unite la gelatina strizzata bene. Mescolate per farla sciogliere completamente. Versate il latte caldo sul cioccolato sciolto in più riprese, mescolando bene ogni volta. Prendete il mini primer e frullate il tutto per un paio di minuti. Ora unite il mascarpone in più riprese frullando sempre con il blender a immersione fino a incorporare tutto il formaggio.

Prelevate la teglia in silicone dal frigorifero. A questo punto il gelée dovrebbe cominciare a raffermarsi e potete versarci sopra il cremoso. Se la parte di fragole è ancora troppo liquida rimettetela nel frigorifero e aspettate altri 15 minuti.

Congelamento dello stampo

Una volta che avete aggiunto il cremoso nella teglia rimettetela nel frigorifero e aspettate finchè quest’ultimo diventa più sodo. Passato il tempo necessario (per me sono stati 45 minuti) versate sopra l’ultima parte del gelée che avete lasciato a temperatura ambiente. Se per qualche motivo il gelée è diventatto rappreso basta riscaldarlo a fuoco molto basso e poi aspettare che torni a temperatura ambiente prima di versarlo sopra la crema con il mascarpone.

Posate il tutto nel frigorifero per un’altra ora dopodichè inseritelo nel freezer per tutta la notte per farlo completamente congelare.

Preparazione torta al cioccolato – brownie al cioccolato fondente

Preriscaldate il forno statico a 180 °C.

In una pentola mettete a bollire un po’ d’acqua. Poggiate sopra una ciotola di vetro (non deve toccare la superficie d’acqua). Versateci dentro il cioccolato e il burro fatto a pezzi. Sciogliete il tutto a bagnomaria. Spegnete la fiamma e stando attenti a non scottarvi spostate la ciotola in vetro lontano dal vapore.

Unite lo zucchero e mescolate bene con la frusta. Aggiungete uno a uno le uova mescolando ogni volta con la frusta finchè non sono incorporate.

Ora unite il cacao amaro e la farina, entrambi setacciati. Mescolate bene con la frusta.

Per questa ricetta ho usato lo stampo in silicone di diametro 20 cm il quale ho spennellato con poco burro. Se usate la teglia classica consiglio di mettere un cerchio di carta da forno sul fondo della teglia e spennellare i bordi. Versateci l’impasto. Cuocete nel forno preriscaldato a 35 – 40 minuti circa.

Prelevate dal forno e fate intiepidire completamente prima di rimuovere dalla teglia.

Nota dall’autore di questa ricetta

Aproffitto un secondo mentre state preparando la vostra torta per dirvi che apprezzo tantissimo che abbiate deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere ne sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara.

Istruzioni torta al cioccolato fondente e fragole – assemblaggio

Con un coltello affilato livellate la parte superiore del brownie. Prendete lo stampo dal freezer e con molta delicatezza ma con decisione prelevate la crema dallo stampo. Posatela sopra il brownie preparato e inserite nel frigorifero per diverse ore per farlo scongelare completamente. In tal modo il brownie assorbe l’eventuale umidità proveniente dalla crema che intanto diventerà morbida.

Prima di servire la vostra torta assicuratevi che le creme siano morbide e scongelate. Decorate la torta a piacere. Io ho usato il ribes rosso, le fragole, l’uva. Servite.

Da conservare nel frigorifero.

lot of love. B.

p.s. Se vi è piaciuta questa ricetta per la torta al cioccolato creata con lo stampo in silicone Silikomart controllate anche le mie Ciambelline al cocco e yogurt greco (foto sotto).

71 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta