Il migliore carrot cake di sempre – torta di carote inglese

Oggi vorrei proporvi il migliore carrot cake di sempre ossia soffice, perfettamente dolce e umida, torta di carote di origine inglese. Questa morbida torta leggermente speziata farcita con una delicata crema di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, burro e lo zucchero a velo usa il cocco essiccato al posto di una classica unione di torta di carote e uvetta che le garantisce una piacevole croccantezza. La ricetta è stata adattata da carrot cake con il cocco di Epicurious.

Istruzioni: Il migliore carrot cake di sempre – torta di carote inglese

In una tazza mescolate il latte a temperatura ambiente con il succo di limone e mettete da parte per 10 minuti. Mentre il latte diventa cagliato grattugiate le carote su una grattugia a fori larghi. Unite il latte, mescolate e mettete da parte.

Versate il cocco rapè in una padella senza condimento. Accendete la fiamma e tostate il cocco mescolando spesso finchè non diventa dorato e croccante. Spegnete la fiamma e fate intiepidire.

In una terrina setacciate la farina, il bicarbonato di sodio e il lievito istantaneo. Unite il cocco, lo zenzero, la cannella, il cardamomo e il sale e mescolate.

In un altra terrina mettete insieme 4 uova a temperatura ambiente, due tipi di zucchero e estratto di vaniglia. Sbattete con le fruste a velocità alta finchè tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati, leggeri e spumosi – circa 4 minuti. A questo punto abbassate la velocità a media, unite l’olio, versandolo a filo e sbattendo ancora per un altro minuto.

Aggiungete a più riprese la farina setacciata con le spezie e le carote con il latte sbattendo sempre con le fruste per breve tempo fino a amalgamare bene tutti gli ingredienti.

La cottura

Ricoprite il fondo 2 teglie rotonde da circa 24 cm con la carta da forno e spalmate leggermente il resto della teglia con poco di burro oppure l’olio. Potete usare come me una teglia grande e una leggermente più piccola. Dividete l’impasto in modo uguale in altezza tra le due teglie e cuocete nel forno preriscaldato statico a 180° C per 45 – 1 ora (la mia 55 minuti circa).

Dopo 45 minuti controllate il grado di cottura con un stuzzicadenti. Prelevate la torta dal forno. Fatela intiepidire per 10 minuti nella teglia. Estraete la torta dalla teglia e fatela raffreddare completamente.

La crema

Per preparare la crema occore che sia il formaggio sia il burro siano a temperatura ambiente. Montate questi 2 ingredienti con le fruste per un paio di minuti finchè non siano mescolati tra di loro. Unite l’estratto di vaniglia e lo zucchero a velo. Montate ancora per amalgamare gli ingredienti.

Con un coltello livellate la superfice dei 2 pezzi di torta. Farcite con la crema preparata e decorate con altro cocco essiccato tostato in padella e raffreddato completamente. Fate riposare la torta farcita nel frigorifero per almeno 30 minuti prima di servirla.

lot of love. B.

p.s. Se cercate un’altra ricetta buonissima con il formaggio di tipo Philadelphia controllate il mio Ciambellone con Philadelphia al profumo di limone e vaniglia (foto sotto).

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook
10 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta