Pastiera al cioccolato – pastiera cremosa per tutto l’anno

Questa pastiera al cioccolato non è una pastiera classica di tradizione ma è altrettanto golosa e irresistibile grazie al favoloso ripieno con il grano cotto, la cremosa ricotta mista ai tanti canditi e pezzi di cioccolato fondente. Il tutto è racchiuso in un guscio di frolla al cacao di Ernest Knam che la rende dolce, ricca e semplicemente goduriosa. Il sapore del cioccolato si mescola perfettamente con il sapore agrumato dei canditi mentre il profumo di fiori d’arancio e la cannella aggiungono una delicata e familiare nota del classico sapore di pastiera. Questa versione di pastiera è una perfetta scusa per gustarla tutto l’anno e non solo durante le feste in quanto stupisce con il suo ripieno ricco e umido. E’ un dolce per i grandi amanti del cioccolato, amanti di torte con il ripieno di formaggio e per i curiosi di rivisitare il tanto amato dolce partenopeo.

Istruzioni pastiera al cioccolato – frolla al cacao di Ernest Knam

Usate il frullatore dotato di lame, una planetaria con la foglia o una ciotola e il mixer.

Per questa ricetta ho usato il burro non salato prodotto da Lurpak.

Posate il burro tagliato a pezzi piccoli e lo zucchero nel recipiente da voi scelto. Lavorateli a velocità media finchè non sono amalgamati.

Unite il sale e le uova intere. Lavorate il burro con le uova brevemente per farle amalgamare.

Ora unite la farina, il cacao e il lievito per dolci setacciati. Azionate il vostro apparecchio da cucina e per pochi secondi per far mescolare gli ingredienti e far assorbire la farina.

Spegnete il mixer e amalgamate brevemente con le mani. Lavorare l’impasto solo lo stretto necessario per incorporare tutti gli ingredienti. Appoggiatela su un foglio di carta da forno o di pellicola trasparente e appiattitela. Avvolgetela e lasciatela riposare nel frigorifero per minimo 2 ore.

Nota dall’autore di questa ricetta

Approfitto un secondo per dirvi che apprezzo tantissimo che avete deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara. ^_^

Istruzioni pastiera al cioccolato cremosa – il ripieno

Circa 12 ore prima sgocciolate perfettamente la ricotta. Il giorno dopo mescolatela con lo zucchero e lasciate riposare nel frigorifero per 10 – 30 minuti per dare il tempo alla ricotta di sciogliere lo zucchero e assorbirlo.

Prendete il grano precotto e usando il mixer mescolatelo per qualche minuto per sminuzzarlo.

Gradualmente unite il latte, continuando a mescolare con il mixer, poi due uova con due tuorli. Infine aggiungete la ricotta con lo zucchero. A questo punto unite i canditi tagliati a dadini e il cioccolato fondente sminuzzato in modo grossolano. Mescolate con cura e infine unite il cacao amaro setacciato, l’aroma di fiori d’arancio e la cannella. Mescolate con cura per far amalgamare il tutto e mettete da parte.

Prendete la frolla e tagliate via circa un terzo che useremo per creare le decorazioni. Spolverate di poca farina il vostro piano di lavoro e stendete la frolla fredda ad uno spessore di circa 5 mm. Spostatela sul vostro stampo per pastiera precedentemente imburrato e infarinato. Io purtroppo non avendo a disposizione uno stampo libero ho usato uno stampo da crostata alto 4 cm e con lo sfondo rimovibile.

Posate il guscio della frolla nel frigorifero e procedete con il resto dell’impasto per creare le strisce per la decorazione. Stendete l’impasto e con un coltello affilato ricavate diverse strisce di varia misura. In quanto questa non è una pastiera tradizionale potete sbizzarrirvi con diverse decorazioni e pattern creati con la frolla.

Prendete la base della pastiera e riempitela con il ripieno. Da questa dose mi sono avanzati circa 2 cucchiai di ripieno. Decorate con le strisce di frolla preparate e eliminate gli eccessi di frolla.

Istruzioni pastiera al cioccolato – la cottura

Cuocete nel forno statico preriscaldato a 170 – 175 °C per circa 1 ora. I tempi di cottura dipendono dallo stampo che avete usato. Se usate lo stampo basso ma più grande usate i tempi più corti della cottura. La pastiera deve risultare elastica al tatto e gonfiarsi leggermente durante la cottura.

Spegnete il forno e fate raffreddare leggermente nel forno semi aperto. Poi prendete la pastiera e fatela riposare a temperatura ambiente per minimo 12 ore. Tenetela coperta con un canovaccio di cotone. Non ponetela nel frigorifero.

Al momento del bisogno spolverizzatela con un po’ di zucchero a velo o ciooccolato sciolto in precedenza e servite.

lot of love. B.

p.s. Se cercate un’altra ricetta fantastica al cioccolato vi consiglio la mia Torta quadrotti al cioccolato panna e mascarpone (foto sotto).

23 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta