Crostata stracciatella

Se siete fan delle crostate e del gusto stracciatella questa è una crostata perfetta per voi. Un’unione delicata tra la friabile pasta frolla fatta in casa e il ripieno cremoso di ricotta, arricchito dai pezzettini di cioccolato amaro e da un leggero profumo di limoni.

Crostata stracciatella

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Tempo totale: 1 ora, 20 minuti

Categoria: dolci

Cuisine: vegetariano

Porzione: 1 crostata larga circa 25 cm

Crostata stracciatella

Ingredienti

    Frolla
  • 250 g di farina 00
  • 100 g di burro freddo
  • 1 uovo
  • 80 g di zucchero a velo
  • 0.5 limone (solo la buccia grattugiata)
    Ripieno
  • 500 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 2 (o più) cucchiai di zucchero di canna
  • 0.5 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 100 g di cioccolato fondente

Note

Tempo di attesa 1 ora.

https://foodohfood.it/semplici-con-dolci/semplici-con-crostate/98-crostata-stracciatella

Istruzioni: Crostata stracciatella

Preparate la teglia di 25 cm. Spalmatela di burro e infarinatela.

Per creare la pasta frolla ponete in una ciotola la farina setacciata, un uovo, lo zucchero a velo e la buccia grattugiata del limone. Usando la grattugia a buchi larghi grattugiate il burro.

Impastate il tutto brevemente per amalgamare gli ingredienti. Coprite l’impasto con la pellicola trasparente e depositatelo nel frigorifero per un ora.

Per il ripieno mescolate usando la frusta la ricotta con un uovo, estratto di vaniglia e lo zucchero. Tritate il cioccolato e aggiungete al composto mescolando. Mettete da parte.

Prelevate l’impasto dal frigorifero, togliete la pellicola trasparente e dividete in 2 parti delle quali una leggermente piu grande dell’altra. Stendete la parte più grande con il mattarello a uno spessore di 3 – 5 mm. Arrotolate la frolla sul mattarello e trasferite su una teglia da crostata srotolando l’impasto e livellandolo gentilmente con le mani e eliminando l’impasto in eccesso con un coltello affilato. Bucherellate il fondo con una forchetta e versate la crema di ricotta e cioccolato.

Stendete la seconda parte dell’impasto su una superfice infarinata. Con un tagliapasta seghettato o un coltello tagliate delle lunghe striscie che andrete ad adagiare sulla superficie dello stampo incrociandole.

Cuocete la crostata per 40 – 50 minuti nel forno preriscaldato a 180 °C. Prima di servire fate raffreddare completamente.

lot of love. B.


Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Rate this post

1 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts