Biscotti all’olio di oliva e muesli

Una delle cose che odio di più in assoluto è buttare il cibo e esattamente per questa ragione sono nati questi biscotti all’olio di oliva e muesli. Nello stipetto della colazione ho trovato una scatola aperta e quasi finita di muesli. Ormai erano apperti da abbastanza tempo da non essere perfettamente croccanti ed erano rimasti giusto per una persona. L’idea di buttarli non mi piaceva per niente e allora ho deciso di fare una cosa giusta e riciclarli in’un altra ricetta. Questi biscotti sono molto frabili e delicati grazie alla doppia cottura. Sono non troppo dolci e prendono il retrogusto di musli che ho usato che in caso mio erano con il cioccolato fondente. Potete usare qualsiasi tipo di muesli come per esempio quello ai cereali soffiati o quello con la frutta secca e fiocchi d’avena.

Istruzioni biscotti all’olio di oliva e muesli

Per questa ricetta ho usato l’olio d’oliva dell’azienda Bartolini.

In una terrina mescolate uovo, zucchero, olio di oliva e estratto di vaniglia usando una forchetta.

Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito istantaneo per dolci e mescolate ancora giusto per far amalgamare gli ingredienti.

Unite 80 grammi di muesli e lavorate brevemente impasto. Rivestite la teglia da forno con la carta da forno, bagnate leggermente le mani, trasferite l’impasto su una teglia e dategli una forma di panetto. Aggiungete altri muesli sulla superfice premendo leggermente per farli aderire. Cuocete in forno statico preriscaldato a 150° per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario prelevate la teglia dal forno. Fate riposare 10 minuti e dividete il panetto in biscotti larghi 1 centimetro circa. Sistemateli sulla teglia rivolti verso l’alto. Cuocete 10 minuti a 150°, rigirateli e procedete con la cottura altri 10 minuti.

Aspettate che diventino completamente freddi prima si servire.

lot of love. B.

p.s. Se adorate i biscotti con olio d’ oliva al posto del burro forse vi piacerà anche un’altra mia ricetta: Biscotti friabili all’olio con zenzero, limone, cioccolato bianco.

Note ricetta

Questa ricetta nasce grazie alla gentilissima collaborazione con Bartolini – azienda italiana che produce prodotti alimentari di alta qualità: olio extravergine di oliva, pasta, legumi e cereali, polente e farine

0 0 vote
Article Rating
318 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts