Cheesecake cremosa come da pasticceria – migliore cheesecake senza cottura e senza gelatina

Questa ricetta per cheesecake senza cottura e senza uso di gelatina è forse la cheesecake più cremosa e vellutata che io abbia mai preparato. La ricetta è cosi facile che è quasi banale e inoltre contiene pochi ingredienti. All’interno di questa ricetta troverete un paio di trucchi semplici ma importanti che la rendono cosi leggera e liscia. Quello che la rende così gustosa è un semplice equilibrio tra il dolce, fresco e delicato. Questa cheesecake non è per niente stucchevole in quanto usa il formaggio spalmabile di tipo Philadelphia e poco zucchero nella crema. La decorazione con frutta fresca di stagione aggiunge una nota aspra e fresca perfetta con questo tipo di cheesecake. Il suo gusto la consistenza leggera mi ha sorpresa molto in quanto sembra una cheesecake preparata in pasticceria. Provatela assolutamente per stupire i vostri ospiti o famigliari.

Istruzioni migliore cheesecake senza cottura e senza gelatina – la base

In un boccale di un frullatore dotato di lame inserite 200 g di biscotti secchi. Io ho usato dei biscotti petit perchè il loro sapore e consistenza si abbina perfettamente con questa cheesecake ma potete tranquillamente usare i vostri biscotti preferiti.

Unite 50 g di zucchero semolato e frullate finchè il tutto non ha consistenza simile a sabbia. Se non avete un frullatore potete sbricciolare i biscotti dentro una busta usando un mattarello, importante che poi hanno una consistenza molto fine.

Ora unite 100 g di burro fuso e mescolate bene. Rivestite il fondo di una teglia con il fondo rimmuovibile larga 22 cm con un cerchio di carta da cucina. Versate sopra il mix preparato e livellate con molta cura. Il trucco per avere una base creata con i biscotti sbricciolati che non si sbricciola ne spacca è di premere tan tanta forza e impegno la base per renderla compatta e uniforme. Usate il fondo di un bicchiere oppure di una tazza per premere e distribuire la base.

Posate la teglia nel freezer per minimo 10 minuti e intanto proseguite per creare il vostro ripieno cremosissimo.

Nota dall’autore di questa ricetta

Approfitto un secondo per dirvi che apprezzo tantissimo che avete deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara. ^_^

Istruzioni cheesecake cremosa come da pasticceria – il ripieno

In una terrina montate 200 g di panna da montare fredda finchè non diventa piuttosto compatta. Mettete da parte.

In una seconda terrina versate 500 g di formaggio spalmabile di tipo Philadelphia. Unite 60 g di zucchero semolato, 30 g di yogurt naturale, 1 cucchiaino di succo di limone e 2 cucchiaini di estratto di vaniglia. Mescolate in modo grossolano e mettete da parte per qualche minuto. Questo farà si che lo zucchero abbia il tempo di cominciare a scogliersi completamente. Ora, usando il mixer con le fruste, montate il mix di formaggio per un paio di minuti per renderlo senza grumi e uniforme.

Prendete un setaccio fine e posatelo sopra la teglia con la panna. Passate il mix di formaggio attraverso il setaccio per renderlo perfettamente cremoso e liscio.

Con molta delicatezza usando una frusta da cucina, un cucchiaio o una spatola in silicone mescolate la panna con il formaggio. Usate movimenti delicati dal basso verso alto e sempre nella stezza direzione per non smontare troppo la panna.

Una volta che la crema è pronta versatela sopra la base preparata e livellate con delicatezza.

La decorazione

Posate nel frigorifero per minimo 12 ore. In questo modo la cheesecake avrà tempo di assestarsi e di rimanere perfettamente cremosa e compatta senza gelatina.

La mattina successiva usate un coltellino fine per passarlo attorno alla teglia dopodichè aprite lo stampo. Se vi aggrada montate altri 200 ml di panna unendo 1 cucchiaio abbondante di zucchero a velo verso la fine. Usate la sac-a-poche per decorare la vostra cheesecake. Unite frutta fresca di stagione come lamponi o fragole per decorare il vostro dessert.

Per tagliarla usate un coltello ben affilato che andrete a pulire con un pezzo di carta con ogni taglio.

Conservate il dolce nel frigorifero e consumatelo entro 4 giorni.

lot of love. B.

p.s. p.s. Se cercate un’ altra cheesecake senza cottura semplicemente buonissima controllate la mia ricetta di Cheesecake al cioccolato bianco senza cottura (foto sotto).

p.s. Per questa cheesecake ho modificato leggermente la ricetta originale di Sally’s Baking Addiction.

40 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta