Cheesecake newyorkese monoporzione

Un’idea di un’enorme facilità ma di grande impatto e gusto: cheesecake newyorkese monoporzione*. Cremoso e delicato, dal retrogusto di arancia, accompagnato da un crumble semplicissimo ma croccante, panna montata e una fetta di arancia fresca e gustosa. Perfetto come dessert semplice natalizio.

Cheesecake newyorkese monoporzione

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Tempo totale: 35 minuti

Categoria: dolci

Cuisine: vegetariano

Porzione: per circa 15 porzioni

Cheesecake newyorkese monoporzione

Ingredienti

  • 300 g di formaggio spalmabile (io Arla)
  • 80 g di zucchero bianco
  • 15 g di maizena o fecola di patate
  • 1 arancia non trattata
  • 1 uovo medio
  • 65 g di yogurt greco
  • 100 g di biscotti a piacere
  • 1 manciata di mandorle
  • 1 cucchiaio (o più) di burro
  • 200 ml (o meno) di panna da montare zuccherata fredda
  • q.b. di foglie di menta

Note

Tempo di attesa 15 minuti.

https://foodohfood.it/semplici-con-dolci/cheesecake/683-cheesecake-newyorkese-monoporzione

Istruzioni: Cheesecake newyorkese monoporzione

Per questa ricetta ho usato il formaggio spalmabile Arla che mi è stato gentilmente offerto dall’azienda produttrice e gli stampi in silicone Silikomart – My Snack. Lo stampo è perfetto per creare barrette, cioccolatini o decorazioni per le torte.

Per questa ricetta tutti gli ingredienti (tranne la panna da montare) devono essere a temperatura ambiente.

In una terrina mescolate usando la frusta: formaggio, zucchero, maizena, zest di arancia, uovo e yogurt greco. Il composto deve essere liscio ed omogeneo ma attenti a non mescolare il composto troppo energicamente per non incorporare troppa aria.

Dividete la miscela tra i 2 stampi (da 8 pezzi ognuno) ricordandovi di non riempire fino all’orlo perchè il cheesecake nella cottura si alzerà per poi abbassarsi dopo. Preriscaldate il forno statico a 180 °C, infornate, abbassate la temperatura a 150 °C e cuocete il cheesecake per 20 – 25 minuti. Vi accorgerete che il cheesecake è pronto quando diventerà elastico al tatto. Sfornate e fate raffreddare completamente.

Intanto preparate il crumble. Sbriciolate i vostri biscotti in una padella, unite le mandorle tritate in modo grossolano e il burro. Accendete la fiamma e cuocete il tutto finchè non diventa croccante e leggermente tostato.

Servite il cheesecake newyorkese monoporzione con il crumble preparato, una mezza fetta di arancia, qualche ciuffo di panna precedentemente montata e qualche foglio di menta fresca.

lot of love. B.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Note ricetta

Questa ricetta nasce grazie alla gentilissima collaborazione con Arla – azienda che produce prodotti alimentari di latte tra cui un buonissimo formaggio spalmabile. Questo formaggio è 100% naturale. Non contiene conservanti, coloranti, additivi o stabilizzanti di nessun tipo. La naturalezza del formaggio si sente nel sapore che è molto delicato e fresco, decisamente meno pesante e “burroso” rispetto alle marche che ho usato fino ad adesso. Perfetto per questo tipo di ricetta.

Cheesecake newyorkese monoporzione
5 (100%) 2 votes

8 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts