Insalata di quinoa con carote e semi di zucca piccanti

Ricca, salutare, buonissimainsalata di quinoa con carote, semi di zucca piccanti e baby spinaci freschi. La piccantezza di semi di zucca cotti al forno insieme alle carote ricoperte di paprika dolce è bilanciata dalla dolcezza del miele e dall’acidità del succo di limone. Un contorno vegetariano sfizioso e originale. Assolutamente da provare.

Insalata di quinoa con semi di zucca piccanti
Vota questa ricetta
8 voti

Tempo di prep: 10 minuti

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo totale: 25 minuti

Categoria: contorno

Cucina: vegetariano, senza lattosio

Autore B S

Porzioni:  per 2 persone

Insalata di quinoa con semi di zucca piccanti

Ricetta di insalata di quinoa con carote, baby spinaci, semi di zucca piccanti e salsa al miele.

Ingredienti

  • 80 g di quinoa (io marca Bartolini)
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di carote (2 carote medie)
  • 0.5 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva (io marca Bartolini)
  • 1 pizzico di sale e pepe
  • 60 g di semi di zucca
  • 0.5 cucchiaino (o di più) di peperoncino in polvere
  • 0.5 cucchiaino di cumino in polvere (facoltativo)
  • 0.5 cucchiaio di miele
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di baby spinaci
  • 0.5 cucchiaio di olio d'oliva
  • 0.5 limone (solo il succo)
  • Leggi le istruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 10 minuti.

Istruzioni: Insalata di quinoa con carote e semi di zucca piccanti

Per questa ricetta ho usato la quinoa chiara di Bartolini e l’olio d’oliva prodotto dalla stessa marca.

Portate a bollore un litro d’acqua con un pizzico di sale. Unite la quinoa precedentemente sciacquata sotto l’acqua fredda. Cuocete seguendo le istruzioni del produttore (io 10 minuti) scolate e fate raffreddare completamente.

In una piccola terrina mescolate le carote precedentemente sbucciate e tagliate a dadini con 1 cucchiaio d’olio d’oliva, un pizzico di sale e pepe e con la paprika dolce.

Nella seconda terrina invece mescolate i semi di zucca con il miele, un pizzico di sale, cumino e peperoncino piccante (ho usato mezzo cucchiaino di peperoncino piuttosto piccante, dove regolarvi in base alla forza della vostra spezia).

Spostate sia le carote sia i semi di zucca su una placca da forno. Distanziate 2 ingredienti tra di loro e cuocete nel forno statico preriscaldato a 190 °C per 10 minuti. Una volta cotti sfornate e fate raffreddare completamente. Vi consiglio di far raffreddare i semi fuori dalla placca da forno altrimenti raffreddandosi si attaccheranno (come è successo a me :D)

In una terrina riunite i semi di zucca piccanti, la quinoa cotta, le carote e i baby spinaci.

Unite mezzo cucchiaio di olio d’oliva e il succo di mezzo limone. Mescolate bene e servite.

lot of love. B.

p.s. Se siete in ricerca di un’altra insalata invernale che può essere servita sia calda sia fredda vi consiglio la mia Insalata tiepida di lenticchie con verdure arrosto e melagrana.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Note ricetta

Questa ricetta nasce grazie alla gentilissima collaborazione con Bartolini – azienda italiana che produce prodotti alimentari di alta qualità: olio extravergine di oliva, pasta, legumi e cereali, polente e farine.

2 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts