Quantcast

Patate con cavolo verza

Questo semplice ma tanto saporito contorno con patate e cavolo verza nasce dall’ispirazione di un tipico piatto irlandese, il colcannon. Ho riadattato la quantità di burro e ho optato per l’uso del porro al posto delle cipolle e dei cipollotti in quanto a mio avviso è una verdura più delicata.

Patate con cavolo verza
Vota questa ricetta
2 voti

Tempo di prep: 10 minuti

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo totale: 25 minuti

Categoria: contorno

Cucina: vegetariano

Porzioni: per 4 persone circa

Patate con cavolo verza

Idea contorno vegetariano saporito: patate con cavolo verza.

Ingredienti

  • 1.3 kg di patate (io patate biologiche di Bioexpress)
  • 30 g di burro (io Lurpak)
  • 30 g di olio d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 porro
  • 300 g di cavolo verza (io cavolo biologicao di Bioexpress)
  • 120 ml di brodo vegetale
  • 120 ml di latte
  • q.b. di sale e pepe
  • Leggi le istruzioni sotto.
https://foodohfood.it/semplici-con-contorni/contorni-con-verdure/773-patate-con-cavolo-verza

Istruzioni: Patate con cavolo verza

Bollite le patate in abbondante acqua salata finchè non diventano tenere. Scolate e mettete da parte (potete usare le patate preparate il giorno precedente).

In una pentola riscaldate l’olio e il burro. Unite il porro e l’aglio sminuzzati e cuocete per un paio di minuti finchè il porro non diventa morbido e leggermente trasparente.

Pulite il cavolo verza. Eliminate le foglie estreme dure e tagliate via la base. Tagliate a julienne e aggiungete al porro. Mescolate e unite mezzo bicchiere di brodo vegetale. Portate a bollore il brodo, abbassate la fiamma e coprite la pentola con il coperchio. Cuocete mescolando ogni tanto per 10 – 12 minuti finchè il cavolo verza non si intenerisce.

Spegnete la fiamma e unite le patate. Aggiungete sale, pepe e il latte. Schiacciate le patate in modo grossolano con un apposito attrezzo o con una forchetta. Mescolate il tutto e rimettete sul fuoco per riscaldare brevemente.

Assaggiate, regolate con il sale e pepe se necessario e servite.

lot of love. B.

p.s. Se vi interessa un’altro contorno sfizioso con le patate vorrei consigliarvi le mie Patate in umido (ricetta classica).

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

19 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts