Rustico di pasta sfoglia con funghi e porri

Semplice ma buonissimo questo rustico di pasta sfoglia con funghi e porri ha il sapore deciso e invitante. Torta salata di pasta sfoglia da preparare in pochissimo tempo e da servire sia calda sia fredda.

Istruzioni: Rustico di pasta sfoglia con funghi e porri

In una padella riscaldate olio e burro. Unite il porro sminuzzato e cuocete a fuoco medio – basso per 3 – 4 minuti finchè la verdura non diventa tenera e leggermente trasparente.

Unite i funghi champignon affettati, mescolate e cuocete a fuoco vivace per altri 6 minuti, mescolando raramente per far abbrustolire i funghi ma stando attenti a non bruciarli. Verso fine cottura unite 2 cucchiai di vino bianco, salate e pepate e proseguite la cottura per altri 2 minuti. Spegnete e mettete da parte per 10 minuti per far raffreddare.

Srotolate la pasta sfoglia sulla carta da forno. Unite il ripieno ai funghi e il pecorino grattugiato.

Chiudete il rustico a metà luna e sigillate i bordi con la forchetta. Spennellate con poco latte e create un paio di fori sulla superfice per far uscire l’aria durante la cottura. Posate nel frigorifero mentre riscaldate il forno.

Riscaldate il forno a 200 °C assieme alla teglia di cottura. Prima di spostare il rustico sulla teglia rovente decoratelo con i semi di sesamo. Cuocete per 25 minuti circa. Sfornate e fate intiepidire prima di servire.

lot of love. B.

p.s. Se cercate un’altra ricetta per la torta salata con pasta sfoglia vi cosiglio Strudel salato con cime di rapa e patate.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Note ricetta

In questa ricetta ho usato i funghi champignon che mi sono stati forniti da Bioexpress – un’azienda che si dedica alla consegna a domicilio di frutta e verdura biologica. I prodotti che mi sono stati forniti si sono rivelati freschissimi e fragranti.

0 0 vote
Article Rating
11 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts