Quiche agli spinaci e ricotta

Una quiche agli spinaci e ricotta è una torta salata molto saporita. Perfetta per un secondo oppure come un antipasto. Il ripieno cremoso con gli spinaci viene cotto sopra uno strato di pasta frolla salata fatta in casa.

Quiche agli spinaci e ricotta

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo totale: 1 ora, 10 minuti

Categoria: secondi piatti

Cuisine: vegetariano

Porzione: 1 teglia da 25 cm

Quiche agli spinaci e ricotta

Ingredienti

    Per la base frolla
  • 250 g di farina 00
  • 100 g di burro freddo
  • 50 g di olio d'oliva
  • 1 uovo
  • 1 (o più) cucchiaino di sale
  • un pizzico di pepe
    Per il ripieno
  • 300 g di spinaci congelati
  • 250 g di ricotta
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 (o più) cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di noce moscata

Note

Tempo di attesa 30 minuti.

https://foodohfood.it/secondi-piatti/torte-salate/70-quiche-agli-spinaci-e-ricotta

Istruzioni: Quiche agli spinaci e ricotta

Preparate la teglia di 25 cm. Spennellatela di burro e infarinatela.

In una terrina sbriciolate il burro fra le dita insieme alla farina, il sale e il pepe. Unite l’olio e l’uovo e mescolate.

Impastate brevemente a mano finchè non avete un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo in una pellicola trasparente e ponete nel frigorifero per minimo mezz’ora.

Nella padella antiaderente scongelate gli spinaci con un filo d’olio. Mettete da parte finchè non diventano tiepidi.

Unite la ricotta, il sale, il pepe, la noce moscata e mescolate.

In una tazza mescolate le uova con 1 cucchiaio di latte. Aggiungete il mix, tranne 2 cucchiai, alla ricotta e mescolate.

Prelevate la frolla salata dal frigorifero. Rimuovete la pellicola trasparente e stendete con il mattarello a uno spessore di 3 – 5 mm su una superfice leggermente infarinata. Arrotolate la frolla sul mattarello e trasferite su una teglia da crostata srotolando l’impasto e livellandolo gentilmente con le mani.

Eliminate l’impasto in eccesso con un coltello affilato. Bucherellate il fondo con una forchetta e versate la crema di ricotta e spinaci.

Usate la frolla in eccesso per creare il bordo. In questo caso ho creato dei piccoli triangoli d’impasto sovrapposti tra di loro ma potete fare altri tipi di decorazioni.

Spalmate la torta con il latte e le uova rimaste usando il dorso del cucchiaio. Cuocete nel forno preriscaldato a 190 °C per 35 minuti e se desiderate aumentate la temperatura a 250 °C per altri 2 – 3 minuti per abbrustolire la superfice. Sfornate e servite la quiche quando è completamente raffreddata.

lot of love. B.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Rate this post

0 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts