Cotolette morbide di cavolfiore, broccoli e parmigiano

Queste cotolette morbide di cavolfiore, broccoli e parmigiano sono un modo facile e veloce per preparare un pranzo o una cena a base di verdure. Sono delicate, soffici e si sciolgono in bocca. Hanno una fantastica consistenza e il sapore delizioso. Buonissime sia calde che fredde possono diventare un secondo piatto vegetariano oppure uno sfizioso contorno. Le consiglio con una ricca insalata mista e la salsa allo yogurt e limone.

Istruzioni cotolette morbide di cavolfiore, broccoli e parmigiano

In una pentola capiente versate l’acqua, mezzo bicchiere di latte e aggiungete quanto basta di sale. Unite le verdure e bollite il cavolfiore e il broccolo insieme, fino a quando il cavolfiore non diventa tenero (io 18 minuti). Non vi preoccupate se il broccolo è leggermente più duro. Invece se notate grande differenza nella cottura dovete prelevare il cavolfiore e continuare la cottura del broccolo fino a quando anche lui non diventa tenero.

Scolate e fate raffreddare. In un boccale di un frullatore dotato di lame inserite la verdura e con poche pulsazioni dividete il tutto a pezzettini piccoli ma non frullate troppo per non farle diventare il purea. Se non avete il frullatore potete semplicemente usare il coltello e sminuzzare il tutto su un tagliere largo.

Nota dall’autore di questa ricetta

Approfitto un secondo per dirvi che apprezzo tantissimo che avete deciso di preparare la mia ricetta. Se vi fa piacere sarei molto felice e potrebbe essere un enorme aiuto per me se mi seguiste sul mio canale social ufficiale come per esempio instagram dove pubblico tutte le ricette nuove. Per diventare mio follower basta cercare foodohfood nel vostro instagram oppure cliccare su questo link: https://www.instagram.com/foodohfood/ e premere Segui. Grazie di cuore, Barbara. ^_^

Cotolette soffici di broccoli – la cottura

Unite 3 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato. Aggiungete il sale, il pepe a piacere e unite quanto basta di pan grattato (io 3 cucchiai). Assaggiate e regolatevi con il sale e pepe se è necessario. Ora unite l’uovo intero. Mescolate e controllate la consistenza dell’impasto che deve essere molto morbido ma non troppo appiccicoso, se serve unite altro pan grattato.

Con le mani create tante piccole polpette che poi andrete a schiacciare per formare piccole cotolette. Cospargete ogni lato con pan grattato e mettete da parte. Continuate fino a quando non avete finito tutto l’impasto. Riscaldate 1 – 2 cucchiai di olio d’oliva in una padella e cuocete le vostre cotolette a fuoco medio basso per 5 – 6 alla volta. Devono dorarsi su entrami i lati ed essere cotte dentro. Ricordatevi che diventeranno più dure una volta fredde.

Posate sulla carta assorbente per eliminare l’eccesso dell’olio e continuate con il resto delle cotolette. Servite subito o mettete da parte per dopo.

lot of love. B.

p.s. Se cercate qualche altra sfiziosa ricetta vegetariana vi consiglio i miei Pancake salati con zucchine e yogurt greco (foto sotto) oppure Rustico di zucchine morbido – ricetta facile per tutte le stagioni (foto sotto).

2 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta