Sardine grigliate con patate e salsa chimichurri

Un secondo di pesce molto gustoso. Un abbinamento perfetto tra le patate croccanti cotte al forno e le sardine grigliate in pochissimi minuti al forno. Il tutto adagiato su un letto di spinacini freschi conditi con freschissima salsa chimichurri argentina. Su questo stesso sito potrete trovare una ricetta per la chimichurri fatta in casa.

Sardine grigliate con patate e salsa chimichurri

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Tempo totale: 55 minuti

Categoria: secondi piatti

Cuisine: dietetico, senza glutine, senza lattosio

Porzione: per 2 persone

Sardine grigliate con patate e salsa chimichurri

Ingredienti

  • 9 sardine piccole
  • 1 pizzico (o q.b) di sale e pepe
  • 1 cucchiaio (o q.b) d'olio extravergine d'oliva
  • 8 piccole patate
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico (o q.b) di sale e pepe
  • 1 manciata di spinacini freschi
  • 0.5 tazza (o q.b.) di salsa chimichurri
https://foodohfood.it/secondi-piatti/secondi-di-pesce/69-sardine-grigliate-con-le-patate-e-salsa-chimichurri

Istruzioni: Sardine grigliate con patate e salsa chimichurri

Preriscaldate il forno a 180 °C. Inserite la teglia nel forno e fatela riscaldare leggermente.

Preparate le sardine. Ho trovato delle sardine molto molto piccole e la loro pulizia richiede leggermente più tempo rispetto alle sardine più grandi.

Tagliate le teste al pesce. Eliminate le interiora e le lische senza danneggiare la carne del pesce. Sciacquate bene. Per filettare le sardine bisogna aprire i lati della pancia verso il piatto e con delicatezza premere lungo la colonna vertebrale del pesce finchè questa non si stacca pian piano dalla carne. Scartate la colonna vertebrale con le spine. Spalmate i pesci con l’olio, salate, pepate e aggiungete il succo di limone. Mettete da parte.

Pulite e pelate 8 piccole patate e tagliatele a metà. Con molta attenzione prendete la teglia dal forno. Aiutandovi con una delle patate tagliate a metà spennellate velocemente la teglia con 1 cucchiaio d’olio. Ponete il resto dele patate con la parte tagliata rivolta verso il basso, salate e pepate leggermente e metteteci sopra ogni patata il resto dell’olio. Infornate per 20 minuti a 180 °C. Una volta cotte rimuovete dal forno e adagiate sul piatto.

Accendete il grill nel vostro forno. Appena riscaldato ponete direttamente sotto le sardine precedentemente poggiate su una teglia da forno. Dipende dalla grandezza delle vostre sardine cuocete 3 – 4 minuti circa (le mie erano cotte in appena 3 minuti).

Sopra le patate cotte posate qualche foglia di spinacini freschi, adagiate le sardine e condite tutto con la salsa chimichurri.

lot of love. B.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Sardine grigliate con patate e salsa chimichurri
Rate this post

0 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts