Stufato speziato indiano di ceci – chana masala

Questo piatto è una pietanza vegetariana, dalla provenienza indiana, semplice, genuina e sana. In questa ricetta i ceci e il sugo al pomodoro sono cucinati insieme ad un misto di spezie, zenzero fresco e cipolla. Si accompagnano benissimo con il riso in bianco oppure con un freschissimo pane indiano naan. La ricetta dei naan fatti in casa la potete trovare su questo medesimo sito: i naan fatti in casa.

Stufato speziato indiano di ceci – chana masala

Category: secondi piatti

Cuisine: dietetico, vegan, senza glutine, senza lattosio

Yield: per circa 3 persone

Stufato speziato indiano di ceci – chana masala

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cipolla
  • 1 pezzo da 5 cm di zenzero fresco
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 pezzo di peperoncino fresco
  • 1 scatola di ceci
  • 1 barattolo di pomodori pelati o passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di garam masala
  • 0.5 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva
  • 0.5 bicchiere d'acqua
https://foodohfood.it/secondi-piatti/secondi-di-legumi/55-stufato-speziato-indiano-di-ceci

Istruzioni: Stufato speziato indiano di ceci – chana masala

In una padella riscaldate 2 cucchiai d’olio d’oliva. Unite i semi di cumino e cuocete finchè non diventano fragranti per circa 1 minuto a fuoco medio alto.

Unite cipolla e peperoncino tagliati. Aggiungete lo zenzero e l’aglio tritati e cuocete a fuoco medio mescolando spesso finchè le cipolle non si inteneriscono, 6 minuti circa.

Unite il garama masala, la curcuma e il sale. Mescolate e cuocete per 1 minuto a fuoco medio. Unite l’acqua e mescolate bene.

Aggiungete i pomodori e i ceci scolati precedentemente. Abbassate la fiamma, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco medio per 20 minuti circa mescolando ogni tanto.

Se lo stufato è troppo acquoso eliminate il coperchio e proseguite con la cottura per altri 5 minuti. Servite caldo.

lot of love. B.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

8 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts