Uovo marinato – come preparare i tuorli da grattugiare

L’ Uovo marinato nel sale e zucchero è un sorprendente condimento. Questi tuorli sono perfetti per essere grattugiati sopra la pasta oppure sopra gli asparagi grigliati al forno o sopra un toast con avocado. So che questa ricetta potrebbe sembrarvi un po strana ma dovete fidarvi di me. Vi assicuro che questo condimento aggiunge una nota salata, molto interessante a tantissimi piatti. Ve li consiglio grattugiati sopra la pasta aglio, olio e peperoncino. Appena i tuorli marinati toccano la pasta calda cominciano a sciogliersi e creare una favolosa crema salata.

Uovo marinato – come preparare i tuorli da grattugiare
Vota questa ricetta
8 voti

Tempo di prep: 10 minuti

Tempo di preparazione: 1 ora

Tempo totale: 1 ora, 10 minuti

Categoria: Condimenti

Cucina: vegetariano, senza glutine, senza lattosio

Autore B S

Porzioni:  9 tuorli

Uovo marinato - come preparare i tuorli da grattugiare

Uovo marinato da grattuggiare – come marinare il tuorlo in sale e zucchero

Ingredienti

  • 1 tazza di zucchero semolato
  • 2 tazze di sale
  • 9 uova
  • spezie varie a scelta personale (io pepe, rosmarino, basilico secco)
  • Leggi le istruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 5 – 10 giorni.

Istruzioni uovo marinato (tuorlo marinato)

Il procedimento per creare un tuorlo da grattuggiare è molto molto semplice. Mescolate due tazze di sale con una tazza di zucchero semolato e qualche cucchiaio delle vostre spezie preferite. Il sapore cambierà pochissimo rispetto al semplice mix di sale e zucchero e aggiungera una remota nota speziata.

Dividete il mix preparato in due parti. Versate la prima parte in un recipiente di plastica o meglio ancora in un recipiente in vetro e stendete il sale in modo uniforme coprendo il fondo. Usate la punta del guscio dell’uovo per creare delle infossature non molto profonde e in ognuna di esse posate un tuorlo. Scartate l’albume oppure conservatelo per creare una frittata proteica oppure un dessert goloso come la Torta Pavlova con la crema di limone e i frutti di stagione.

Coprite i tuorli con il sale rimasto. Coprite il recipiente con la pellicola trasparente e posate nel frigorifero per minimo 5 e massimo 10 giorni.

In caso vogliate usare i tuorli subito dopo i 5 giorni dovrete prelevarli dal sale, sciacquarli sotto l’acqua fredda, sciugarli con la carta e finire la loro preparazione nel forno (meglio ancora essiccatore). Asciugate i tuorli nel forno statico preriscaldato a 50 °C per 1 – 2 ore (dipende dalla grandezza del tuorlo). Sfornate e fate raffreddare completamente.

In caso abbiate lasciato i tuorli in frigo per 10 giorni non dovrebbero necessitare di ulteriore asciugatura nel forno. Basta sciacquarli e asciugarli dopodiché conservateli nel recipiente chiuso in frigorifero e usate all’occorrenza.

lot of love. B.

p.s. Questi tuorli sono una favolosa idea per un regalo di Natale fatto in casa. Una fantastica idea fai-da-te gourmet da regalare ai famigliari o agli amici. Basta un piccolo barrattolo, qualche nastro o fiocco ed ecco pronto un regalo economico ma tanto sfizioso e apprezzato.

39 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts