Paninetti all’olio d’oliva con farina di farro, zucca e rosmarino

Piccoli paninetti ricchi di sapore. Le loro dimensioni le rendono particolarmente invitanti e come dire… uno tira l’altro. Dal delicato profumo di zucca e rosmarino arricchiti dalla aromaticissima farina di farro e olio extravergine d’oliva d.o.p.* che li rendono fragranti e saporiti.

Paninetti all’olio d’oliva con farina di farro, zucca e rosmarino

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Categoria: lievitati

Cuisine: vegetariano

Porzione: 42 piccoli panini

Paninetti all’olio d’oliva con farina di farro, zucca e rosmarino

Ingredienti

  • 120 g di farina integrale di farro (io farina Bartolini)
  • 480 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito secco
  • 0.5 cucchiaio di rosmarino fresco tritato
  • 2 cucchiaini di miele
  • 360 g di zucca (peso da cotto)
  • 60 ml di olio d'oliva (io olio evo d.o.p. Bartolini)
  • 120 ml di latte tiepido
  • 1.5 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di miele
  • q.b. di sale e rosmarino fresco tritato

Note

Tempo di attesa 3 ore.

https://foodohfood.it/pane-e-lievitati/semplici-con-panini/685-paninetti-all-olio-d-oliva-con-farina-di-farro-zucca-e-rosmarino

Istruzioni: Paninetti all’olio d’oliva con farina di farro, zucca e rosmarino

Per questa ricetta ho usato una delle mie farine preferite ossia la farina di farro integrale. La farina in questione (Bartolini) è molto fragrante ed è perfetta per le preparazioni arricchite dalle farine integrali ma non solo. Inoltre ho usato l’olio d’oliva D.O.P. Umbro dal sapore fruttato, intenso e leggermente piccante, perfetto per questa ricetta.

In una terrina riunite le 2 farine, lievito di birra e il rosmarino fresco tritato finemente.

Unite la zucca precedentemente cotta. Io ho usato la zucca di tipo butternut cotta al vapore e infine tritata su una grattugia a fori larghi. Unite anche il miele e l’olio e cominciate a impastare unendo il latte tiepido e alla fine il sale. Impastate a mano o nella planetaria per 10 minuti finchè l’impasto non diventa omogeneo e elastico.

Create una palla d’impasto e spostatela in una terrina leggermente unta. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate lievitare l’impasto in un luogo caldo finchè non raddoppia il volume – io 2 ore. I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Sgonfiate l’impasto, ripiegate su se stesso un paio di volte e dividetelo in tante parti uguali – io circa 25 grammi per ogni pezzo. Create delle palle d’impasto e posatele su una teglia da forno ricoperta con la carte da forno lasciando poco spazio tra di loro. Coprite con un canovaccio di cotone e fate lievitare ancora per un’altra ora.

Prima di cuocere i paninetti spalmateli con una miscela preparata con 2 cucchiai d’olio d’oliva, un cucchiaino di miele e quanto basta di rosmarino fresco tritato e una spolverata di sale. Infornate nel forno statico preriscaldato a 220 °C per 15 – 20 minuti.

Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire.

lot of love. B.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

Note ricetta

* Questa ricetta nasce grazie alla gentilissima collaborazione con Bartolini – azienda italiana che produce prodotti alimentari di alta qualità: olio extravergine di oliva, pasta, legumi e cereali, polente e farine.

Paninetti all’olio d’oliva con farina di farro, zucca e rosmarino
Rate this post

305 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts