Panini morbidissimi al burro

Panini morbidissimi al burro. Perfetti a colazione con marmellata o il miele e a merenda con qualche crema golosa. Si sciolgono in bocca. Soffici, delicati e leggermente dolci.

Panini morbidissimi al burro
Vota questa ricetta
72 voti

Tempo di prep: 15 minuti

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Categoria: lievitati, colazione

Cucina: vegetariano

Autore B S

Porzioni:  12 panini

Panini morbidissimi al burro

Morbidi e delicati panini al burro.

Ingredienti

  • 450 g di farina 00
  • 250 ml d'acqua tiepida
  • 7 g di lievito di birra secco* (vedi le note per dimezzare il lievito)
  • 25 g di zucchero
  • 0.5 cucchiaino di sale
  • 50 g di burro sciolto + altro per spennellare
  • 1 cucchiaio di succo di limone (facoltativo)
  • Leggi le istruzioni sotto.

Note

Tempo di attesa 2 ore e 40 minuti.

* Per conservare più a lungo le vostre morbide e fragranti foccacce, pizze, brioche e altri lievitati fatti con il lievito di birra, dimezzate il lievito e prolungate i tempi di lievitazione.

Istruzioni: Panini morbidissimi al burro

In una terrina mescolate 150 ml d’acqua tiepida con lo zucchero e il lievito secco. Mettete da parte per 5 – 10 minuti per far gonfiare il lievito.

In una terrina mescolate la farina con il sale. Unite il mix di lievito e il resto dell’acqua tiepida e il succo di limone. Mescolate con un cucchiaio finchè l’impasto non comincia a prendere forma e mettete da parte per qualche minuto.

Unite il burro alla farina e cominciate a impastare.

Impastate a mano o nella planetaria per 10 minuti finchè l’impasto non diventa liscio ed molto elastico. Se non avete la planetaria e state impastando a mano il segreto e di lavorare molto bene imbasto. Più sarà liscio ed elastico più saranno morbidi i vostri panini. Posate l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola trasparente e posate in un luogo caldo per 1 ora e mezza o finchè non raddoppia il volume.

I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Sgonfiate l’impasto. Lavoratelo brevemente e dividete in 12 pezzi simili tra di loro. Formate delle palle e posate in una teglia ricoperta con la carta da forno. Coprite con un canovaccio di cotone e lasciate lievitare in un luogo caldo per un’altra ora.

Spennellate i panini con un cucchiaio di burro sciolto.

Cuocete nel forno statico preriscaldato a 180 °C per 35 minuti.

Una volta cotti, sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire.

lot of love. B.

p.s. Se adorate dei panini soffici e sfiziosi provate anche la mia ricetta di Panini con burro salato e miele. (foto sotto)

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

80 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts