Panfocaccia morbido

Panfocaccia morbido è una via di mezzo tra il pane e la focaccia. Facile, soffice e saporito. Perfetto per essere farcito è usato al posto di panini o toast.

Istruzioni: Panfocaccia morbido

In un’ampia terrina mescolate la farina con il lievito secco e lo zucchero. Unite l’acqua e cominciate a mescolare. Appena la farina comincia a formare in un impasto fatela riposare per circa 5 minuti per far assorbire bene l’acqua e facilitare la lavorazione dell’impasto.

A questo punto unite l’olio e il sale e lavorate l’impasto per minimo 10 minuti finchè non diventa liscio ed omogeneo.

Create una palla, trasferitela in una ciotola leggermente unta, copritela con la pellicola trasparente e fate raddoppiare l’impasto 1 ora (o 2 ore se avete dimezzato il lievito).

I tempi di lievitazione sono indicativi, possono allungarsi o accorciarsi in base alla temperature dell’ambiente, freschezza del lievito, la forza della farina e altri fattori non legati alla ricetta.

Trascorso questo periodo di tempo trasferite delicatamente l’impasto su una teglia da forno ricoperta con la carta da forno e senza sgonfiarlo eccessivamente appiattite il pan focaccia usando le punta delle dita fino a dargli la forma desiderata.

Lasciate gonfiare l’impasto la seconda volta circa mezz’ora (o 1 ora). Bucherellate la panfocaccia con le dita e cospargetela delicatamente con altro olio d’oliva.

Cuocete nel forno statico preriscaldato a 220 °C per 20 minuti circa.

Sfornate, fate raffreddare completamente e servite.

lot of love. B.

p.s. Se cercate una ricetta per delle morbide e delicate focaccelle da farcire controllate le mie Focacce al mascarpone. (foto sotto)

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook
98 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta