Mini calzoni con ragù bianco e cavolfiore

In generale il cavolfiore non rientra tra le mie verdure preferite. In questa ricetta invece è molto gustoso. Complementa alla perfezione il ragù speziato di suino. Questi mini calzoni possono fungere perfettamente sia da antipasto sia da secondo sfizioso. Credo che accompagnarli con una salsa cremosa come l’aioli dia loro un tocco in più.

Istruzioni per il ripieno con il cavolfiore

In una pentola portate ad ebolizione dell’acqua, salatela leggermente e buttatevi il cavolfiore, lasciatele bollire per circa 10 minuti e scolate. Ho usato un cavolfiore arancione ma qualsiasi tipo va bene.

Riscaldate la padella antiaderente, unite 1 cucchiaio d’olio e aggiungete la carne macinata precedentemente salata e pepata. La padella deve essere ben calda per non far bollire la carne ma renderla croccante e non bruciata.

Proseguite la cottura finchè la carne non sia ben cotta aiutandovi con un cucchiaio di legno per separare i pezzettini. Spegnete la fiamma, sgocciolate la carne dal grasso attraverso uno scolino. Buttate il grasso e mettete la carne da parte.

Pulite la padella con un pezzo di carta (non c’è necessità di lavarla con l’acqua). Rimettete la padella sul fuovo, versate 1 cucchiaio d’olio d’oliva, aglio tritato finemente o passato attraverso lo schiaccia aglio e il cumino. Saltate tutto per 1 minuto.

Unite lo zucchero, fatelo caramellizzare per circa 10 secondi e aggiungete la carne e il cavolfiore. Schiacciate le rosette del cavolfiore con una forchetta, unite la salsa di pesce o la salsa di soia e saltate il tutto per un paio di minuti. Assaggiate il ripieno e salate e pepate se necessario.

Mettete da parte il ripieno per farlo intiepidire. Rimuovete il rotolo di pizza pronto dal frigo per almeno 10 minuti prima di procedere con il farcimento.

Istruzioni per i calzoni

Srotolate l’impasto della pizza. Con un bicchiere a bordi sottili ritagliate tanti cerchi. Reimpastate gli scarti della pasta, stendete con il mattarello e ritagliate ancora finchè non utilizzate tutto l’impasto.

Su ogni disco ponete circa 1 cucchiaio di ripieno e qualche pezzettino di formaggio. Se necessario allargate la pasta con le dita e chiudete i cerchi a mezzaluna sigillando prima con le dita, bagnando il bordo del disco, e poi con la forchetta chiudendo bene il calzoncino.

Ponete i mini calzoni su una teglia rivestita con la carta da forno. Se desiderate spennellate con un uovo sbattuto con un cucchiaio d’acqua per la doratura.

Preriscaldate il forno a 180°C e infornate i mini calzoni per 20 minuti circa. Servite sia caldi sia freddi.

lot of love. B.

p.s. Se cercate idee sfiziose per pranzo o cena vi consiglio di controllare la mia sezione con i secondi piatti vegetariani.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook
1 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta