Marmellata di banane, ananas e cocco

La marmellata di banane, ananas e cocco detta Monkey Butter è dolce e saporita. E’ un condimento perfetto per pancakes e crepes o come aggiunta nelle creme delle torte o nel frosting dei cupcakes. Buonissima sia per i grandi sia per i piccini.

Questa ricetta è:

  • semplice e veloce
  • perfetta per frosting, creme o farcire le torte
  • ottima con i pancake e crepes
  • piace tanto ai bambini

Marmellata di banane, ananas e cocco
Vota questa ricetta
6 voti

Tempo di prep: 5 minuti

Tempo totale: 5 minuti

Categoria: marmellate

Cucina: vegetariano, senza glutine, senza lattosio

Autore B S

Porzioni:  1 porzione (2 barattoli piccoli)

Marmellata di banane, ananas e cocco

Super semplice ricetta per una marmellata di banane, ananas e cocco perfetta per pancake, gelati e torte. Ricetta marmellata chiamata "monkey butter".

Ingredienti

  • 1 scatola di ananas (peso 565 g con succo)
  • 3 - 4 banane non troppo mature
  • 0.25 (un quarto) bicchiere di latte di cocco (mio 75%)
  • 3 (o più) cucchiai di succo di limone
  • Leggi le istruzioni sotto. Per qualsiasi domanda sulla ricetta scrivimi nei commenti sotto, o contattami sui miei canali social. Se hai provato questa ricetta e ti piacerebbe valutarla premi le stelle qua sopra oppure dimmi perchè non ti è piaciuta.

Note

I tempi di cottura dipendono dalla maturità delle banane

Istruzioni marmellata di banane, ananas e cocco

In una pentola a fondo spesso unire l’ananas con il suo succo di limone e le banane.

Accendete il fuoco, portate a ebollizione, abbassate la fiamma, mescolando spesso cuocete finchè le banane non si disintegrano e il composto non avrà la consistenza di una marmellata spessa ma ancora liquida. Unite il latte di cocco e cuocete mescolando spesso finchè la marmellata non si addensa. Per renderla perfettamente liscia usate il blender a immersione per frullare i rimanenti pezzi di ananas.

La marmellata può essere tenuta nel frigorifero fino a 4 settimane.

Nel caso vorreste tenerla più a lungo dovete procedere con la sterilizzazione dei vasetti, i quali, una volta riempiti fino all’orlo con la marmellata bollente, devono essere chiusi ermeticamente e rovesciati per 10 minuti affinché si crei l’effetto sottovuoto, in alternativa una volta chiusi potete immergerli nell’acqua bollente per 5 – 10 minuti.

lot of love. B.

p.s. Se cercate qualche ricetta con le banane vi consiglio assolutamente la mia ricetta di Mini banana cake con la crema al cioccolato fondente. (foto sotto). Invece se cercate un’altra ricetta di marmellata fatta in casa controllate la mia Marmellata di cachi fatta in casa.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook

22 Condivisioni

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami

Related posts