Marmellata di cachi fatta in casa

Marmellata di cachi fatta in casa ha il colore intenso e come il suo frutto è molto dolce e profumata. Ottima per farcire le crostate, cornetti o per gustarla insieme ai formaggi di stagione.

Istruzioni marmellata di cachi fatta in casa

Pulite e sbucciate la mela, levate il torsolo e affettatela. Lavate i cachi, eliminate la buccia, la foglia e i filamenti interni.

In una pentola a fondo spesso ponete la mela tagliata a pezzettini e la polpa dei cachi. In base alla dolcezza e alla maturità dei frutti unite la dose giusta di zucchero, estratto di vaniglia e il succo di limone.

Portate a bollore, abbassate la fiamma e cuocete il tutto circa 40 minuti mescolando spesso e stando attenti che lo zucchero non si caramellizza sul fondo della pentola.

Per verificare se la marmellata è pronta fate cadere 1 goccio di marmellata su un piatto che è stato posato nel frizzer per 10 min. Se la goccia diventa densa in poco tempo allora la marmellata è pronta altrimenti rimettetela sul fuoco.

La marmellata può essere tenuta nel frigorifero fino a 1 settimana. In caso voleste tenerla più a lungo dovete procedere con la sterilizzazione dei vasetti, i quali, una volta riempiti fino all’orlo con la marmellata bollente, devono essere chiusi ermeticamente e rovesciati per 10 minuti affinché si crei l’effetto sottovuoto, in alternativa una volta chiusi potete immergerli nell’acqua bollente per 5 – 10 minuti.

lot of love. B.

p.s. Se ti piacciono deliziose marmellate autunnali forse ti piacerà anche la mia ricetta di Marmellata di prugne e cacao.

Bottone per il sito foodohfood seguimi su facebook
282 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Related posts

Cerca la ricetta